Telepathy (software)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Telepathy
Logo
SviluppatoreFreedesktop.org
Sistema operativoLinux
Unix-like
Linguaggio
GenereMessaggistica istantanea
framework (non in lista)
Licenza(licenza libera)
Sito web

Telepathy è un framework che viene utilizzato per creare programmi per comunicazioni interpersonali, come instant messaging, Voice over IP o videoconferenza. Telepathy rende possibile la creazione, di applicazioni di comunicazione, tramite il meccanismo di comunicazione tra processi via D-Bus. Attraverso ciò Telepathy mira a semplificare lo sviluppo di tali applicazioni e di promuovere il riutilizzo del codice all'interno della comunità del software libero attraverso la definizione di un confile logico tra le applicazioni e i protocolli di rete sottostanti.

Implementazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono implementazioni free software di vari protocolli che esportano l'interfaccia di Telepathy:

Mission Control è il nome del componente che fornisce un modo per l'applicazione finale di astrarre alcuni dettagli di basso livello dei componenti di telepathy, come la gestione delle connessioni.[2]

Tubes sono meccanismi di Telepathy per sostenere il trasferimento di dati arbitrari e remoti IPC.

Telepathy forma le basi del programma di chiamata, video-chiamata, e di instant messaging del Nokia 770, N800, N810 e N900.

Come funziona Telepathy[modifica | modifica wikitesto]

Le implementazioni del protocollo forniscono un servizio D-Bus chiamato connection manager. I client telepathy usano questi per creare connessioni ai servizi. Una volta che una connessione viene stabilita, ulteriori comunicazioni avvengono utilizzando oggetti chiamati channel (canali) i quali vengono richiesti dalla connessione. Un canale potrebbe essere utilizzado per inviare e ricevere messaggi di testo, o rappresentare la lista dei contatti, o per stabilire una chiamata VoIP.

Applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Telepathy - Pidgin - Trac, su developer.pidgin.im. URL consultato il 30 giugno 2008.
  2. ^ mission-control Archiviato il 13 gennaio 2008 in Internet Archive.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di software libero