Tauraco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tauraco
Tauraco fischeri.jpg
Tauraco fischeri
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Musophagiformes
Famiglia Musophagidae
Sottofamiglia Musophaginae
Genere Tauraco
Kluk, 1779
Specie
  • vedi testo

Tauraco è un genere di uccelli musofagiformi della famiglia Musophagidae[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie appartenenti a Tauraco sono i tipici turachi verdi; anche se spesso la loro livrea non è del tutto verde, la forte presenza della turacoverdina (unico pigmento verde tra gli uccelli) li separa dalle altre specie della famiglia.
Si cibano prevalentemente di frutti, in piccola parte di foglie e germogli. Occasionalmente si nutrono anche di insetti.
Costruiscono un nido di rametti sugli alberi e vi depongono 2-3 uova.
Le specie sono stanziali e vivono in zone boschive, nella savana e nelle foreste.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Questo genere è suddiviso in 14 specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Musophagiformes, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 15 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marchant, S., Forshaw, Joseph (a cura di) Encyclopaedia of Animals: Birds, London, Merehurst Press, 1991, pag 125. ISBN 1-85391-186-0

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli