Tasso (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tasso
StatoItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
ProvinceL'Aquila L'Aquila
ComuniScanno
NasceMonte Godi (Scanno)
SfociaLago di Scanno

Il fiume Tasso è un fiume abruzzese che nasce ai piedi del Monte Godi nei pressi di Scanno[1] e termina nel Lago di Scanno[2].

Una frana, staccatasi dal Monte Rava, ha ostruito il corso del fiume creando appunto il Lago di Scanno; secondo Tito Livio ciò avvenne nel 217 a.C., mentre studi dell'Università La Sapienza di Roma hanno datato la frana a circa 12.800 anni fa, nel Pleistocene superiore secondo la geocronologia.[3]. Dallo sbarramento il fiume cambia nome in Sagittario.

Gli affluenti di maggiore rilievo sono: il Carapale, proveniente da sud-sud-ovest ed il Pagliarello le cui valli confluiscono in una.[4] Un altro affluente, di minore interesse, è l'Acque Vive.[4] Nel Carapale furono trovate statuine di Ercole di età romana[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ fotografi&italia, su fotografieitalia.it. URL consultato il 23/04/09.
  2. ^ Lago di Scanno, su laghiitalia.it. URL consultato il 23/04/09 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2011).
  3. ^ Lago di Scanno, su abruzzoeappennino.com. URL consultato il 23/04/09 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2009).
  4. ^ a b Autori Vari, Scanno. Colpo d'occhio generale sull'intero circondario. (Alla voce "Idrografia"), in Guglielmo Ardito (a cura di), In cammino verso Scanno Percorsi di storia e di scienza, Roma, GSE Edizioni, 2007, p. 104, ISBN 978-88-903038-0-7.
  5. ^ Scanno (La storia-paragrafo Età Romana), su borghitalia.it. URL consultato il 23/04/09.