Tanya (bambola)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tanya
Logo

Tanya è una bambola italiana commercializzata a partire dal 1971.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La bambola Tanya è una fashion doll, ed è stata immessa sul mercato nel 1971 dalla ditta Ceppi-Ratti[1], con lo scopo di imitare le caratteristiche della Barbie, offrendo però minore qualità e un prezzo inferiore; nonostante questo si è creata una sua credibilità diventando una bambola popolare soprattutto negli anni novanta, apice del suo successo. Ha sempre cercato di ricalcare successi del momento (come cartoni e film) creando però sue versioni personali. Nel corso degli anni ha avuto più rilanci e di conseguenza più restyling, ad esempio la più recente ha subìto modifiche con nuovi occhi in stile manga.

Dal 1993 Tanya è un prodotto del gruppo Giochi Preziosi.[2]

Il 14 marzo del 2000 la Giochi Preziosi ha annunciato tramite un comunicato stampa sul quotidiano Il Sole 24 Ore di aver lanciato Tanya negli Stati Uniti e in Giappone, ottenendo un grande successo di vendite.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1971/1973 Le origini: Mad(die) about Tanya, su tanya.bambolearoma.it (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2013).
  2. ^ Il Gruppo Giochi Preziosi acquisisce la Nuova Ceppi Ratti, su gruppopreziosi.it..
  3. ^ Articolo su Il sole 24 ore, su archivio-radiocor.ilsole24ore.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su giochipreziosi.it. URL consultato il 1º marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2015).
  • Tanya, su barbiedollplace.eu.