Tally-ho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La frase Tally-ho è un'espressione britannica usata nella caccia alla volpe, urlata quando un cavaliere avvista la volpe.[1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine Tally-ho risale al 1772, ed è probabilmente una derivazione dal francese taïaut, un grido per eccitare i cani durante la caccia al cervo.[2]

Il Tally-ho è usato anche nelle campagne dell'India del nord per provocare i cani. In India la frase è pronunciata come leo-ho. Furono probabilmente i colonizzatori britannici a diffondere l'espressione presso il popolo Indiano. Successivamente è diventata interscambiabile con choo, con lo stesso significato di leo-ho.

Altri usi[modifica | modifica wikitesto]

Forze Aeree[modifica | modifica wikitesto]

Questa espressione fu comunemente usata durante la Seconda guerra mondiale dai piloti di lingua inglese per avvisare di aver avvistato un aereo nemico. È tuttora usato a questo scopo, e anche per segnalare bersagli terrestri, benché di solito sia abbreviato in "Tally."

Tally-ho è anche il motto della 609 (West Riding) Squadron, un famoso squadrone inglese della Seconda guerra mondiale, tuttora esistente nel nord dello Yorkshire. .[3]

È usata anche nel traffico aereo in risposta ad un avviso da parte dei controllori di volo.[senza fonte]

Carte da gioco[modifica | modifica wikitesto]

Tally-ho è un caratteristico mazzo di carte prodotto dalla United States Playing Card Company riconoscibile il classico dorso con disegno circolare.

NASA[modifica | modifica wikitesto]

Tally Ho è il termine utilizzato dalla NASA durante le trasmissioni radio tra la flotta dello space shuttle e il controllo della missione per identificare oggetti spaziali.[4].

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Tally Ho è il nome del quotidiano locale del "Villaggio" in cui risiede il protagonista della serie televisiva britannica Il prigioniero, che viene distribuito in formato di un solo foglio e che contiene l'unica fonte di informazione permessa dal Numero 2 all'interno dello strano paese in cui si trova prigioniero il Numero 6.

L'espressione è utilizzata, senza traduzione, anche nel film Disney Mary Poppins durante l'episodio della caccia alla volpe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Oxford Dictionary - Tally-ho". Oxford Dictionary. Referenced May 19, 2008.
  2. ^ "Merriam-Webster Dictionary - Tallyho". Merriam-Webster Dictionary. Referenced May 19, 2008.
  3. ^ Luke, John. "609 (West Riding) Squadron Royal Auxiliary Air Force". Military Airshows in the UK. Referenced May 19, 2008.
  4. ^ William Harwood, Endeavour arrives at the International Space Station, Spaceflight Now, 7 giugno 2002. URL consultato il 17 novembre 2008.