Taikyoku Chudan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Taikyoku Chudan è un kata di karate, maggiormente noto nello stile del Gōjū-ryū.

Caratteristiche nello stile Gōjū-ryū[modifica | modifica wikitesto]

Taikyoku Chudan è il secondo kata di karate dello stile Gōjū-ryū[1]. I kata del Goju-Ryu, che iniziano col nome taikyoku, fanno parte dei kata di base, detti Taikyoku kata. Taikyoku vuole dire "primo corso/percorso", mentre "chudan" significa "medio" (indica la parte media del corpo). La parola Taikyoku deriva dall'arte cinese del Tai Chi, ma vi è somiglianza solo nel significato: l'idioma indica "che ha origine dall'universo" e viene usato per indicare qualsiasi cosa che si ritiene eterna. Il Taikyoku Chudan è stato creato da Chōjun Miyagi. Di solito viene eseguito per la cintura gialla, assieme al kata Taikyoku Gedan.

Tecniche del kata nello stile Gōjū-ryū[modifica | modifica wikitesto]

Il kata è eseguito in posizione di Sanchin Dachi e Zenkutsu Dachi e le tecniche sono Chudan Uke e Gyaku/Seiken Tsuki. Il movimento del kata è ad "H", movimento comune a tutti i kata Taikyoku.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]