Tagliabiscotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alcuni tagliabiscotti

Il tagliabiscotti, anche conosciuto come stampo per biscotti[1] o formina per biscotti,[2] è un utensile da cucina utilizzato per tagliare un impasto e dare una forma ai biscotti da infornare.[3] I tagliabiscotti si presentano in molte forme, dimensioni e materiali diversi come la plastica, la banda stagnata e l'alluminio. Sono divenuti un oggetto comune sia nella pasticcerie che nelle case.

Il tagliabiscotti fu brevettato da Alexander P. Ashbourne nel 1875.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ottolenghi Yotam, Goh Helen, Sweet, Bompiani, 2018, p. 42.
  2. ^ Autori vari, Dolci da forno, Demetra, 2019, p. 120.
  3. ^ (EN) cookie cutter, su collinsdictionary.com. URL consultato il 1º agosto 2019.
  4. ^ (EN) The History of the Biscuit Cutter, su oureverydaylife.com. URL consultato il 1º agosto 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Autori vari, Biscotti - Guida pratica, Quado', 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina