Storia di un corpo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Storia di un corpo
Titolo originaleJournal d'un corps
AutoreDaniel Pennac
1ª ed. originale2012
GenereRomanzo
SottogenereDiaristica
Lingua originalefrancese

Storia di un corpo (Journal d'un corps) è un romanzo di Daniel Pennac, pubblicato in Francia nel 2012.

Il romanzo è un diario che il protagonista lascia a sua figlia Lison dopo la sua morte. Il diario racconta la vita del protagonista dall'età di 12 anni fino alla sua morte in maniera particolare: si concentra esclusivamente sulla storia del suo corpo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 12 anni, il protagonista viene legato ad un albero da altri ragazzi ad un campo scout: in quell'occasione, dopo essersi defecato addosso, decide di superare le proprie paure imparando a conoscere il proprio corpo. Inizia quindi a scrivere un diario, in cui racconta del rapporto col padre malato e con la madre isterica, del modo in cui decide di metter su massa muscolare ispirandosi alle tavole anatomiche del Larousse ma anche delle sue prime esperienze sessuali e sentimentali, il tutto descritto attraverso le sensazioni che il suo corpo prova. Con l'avanzare dell'età, il corpo del protagonista è in decadimento: prima l'acufene, a cui riesce ad abituarsi, poi i problemi di digestione e alla prostata, infine gli ultimi giorni di agonia: nessuna sensazione corporea viene esclusa da questo diario estremamente originale e divertente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura