Vocazione: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Nessun oggetto della modifica
*a partecipare alla gloria dei redenti nel giudizio finale, della quale prega che siano reputati degni: ''"Ed è anche a quel fine che preghiamo continuamente per voi, affinché il nostro Dio vi ritenga degni della vocazione e compia con potenza ogni vostro buon desiderio e l'opera della vostra fede"'' ([[Seconda lettera ai Tessalonicesi|2 Tessalonicesi]] 1:11);
*alla salvezza, unica speranza ''"Vi è un corpo solo e un solo Spirito, come pure siete stati chiamati a una sola speranza, quella della vostra vocazione"'' ([[Lettera agli Efesini|Efesini]] 4:4);
*quella alla quale è promesso il premio della vita eterna: ''"...corro verso la mèta per ottenere il premio della celeste vocazione di Dio in Cristo Gesù"'' ([[Lettera ai Filippesi|FilippesFilippesi]] 3:14);
*la "vocazione celeste" di cui sono partecipi i credenti in Cristo: ''"Perciò, fratelli santi, che siete partecipi della celeste vocazione, considerate Gesù, l'apostolo e il sommo sacerdote della fede che professiamo"'' ([[Lettera agli ebrei|Ebrei]] 3:1);
*è stata senza considerare lo status sociale: ''"Infatti, fratelli, guardate la vostra vocazione; non ci sono tra di voi molti sapienti secondo la carne, né molti potenti, né molti nobili..."'' ([[Prima lettera ai Corinzi|1Corinzi]] 1:26 ss.).
Utente anonimo

Menu di navigazione