Sottilette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sottilette
150pxx300px
Categoria Formaggio
Tipo Fuso a fette
Marca Mondelēz International
Anno di creazione 1949
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Ingredienti Latte pastorizzato, formaggio, siero di latte concentrato, crema di latte, concentrato di proteine del latte, burro, Citrato di sodio, sale, maltodestrine, acido lattico, Citrato di calcio.
Valori nutrizionali medi in 100 g
Valore energetico 260 kcal / 1075 kJ
Proteine 17,0 g
Carboidrati 3,6 g
di cui zuccheri 18,5 g
Grassi 18,5 g
di cui saturi 12,5 g
Sito www.sottilette.it

Sottilette (in inglese Kraft Singles) è il nome commerciale di vari tipi di formaggio fuso prodotti dalla Kraft Foods e venduti in tutto il mondo. Si tratta di sottili fette di formaggio vendute in confezioni contenenti dieci o venti pezzi incartate singolarmente.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le sottilette sono state create nel 1949 dalla Kraft come il primo formaggio fuso tagliato a fette e incartato sottovuoto singolarmente[1]. Sono state introdotte sul mercato italiano nel 1960 nelle varianti provolone e Emmental [2].

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome originale "Singles" deriva dall'innovativo metodo di incartamento individuale. La versione italia del nome, "Sottilette" è dovuto invece al fatto che sia stato il primo formaggio a fette sottili industriale in Italia. Con gli anni il nome Sottilette è stato utilizzato per indicare genericamente tutti i prodotti simili, entrando a far parte del vocabolario della lingua italiana.[3]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Una delle campagne pubblicitarie statunitensi più famose del marchio dichiarava che ogni singola fetta conteneva l'equivalente di cinque once di latte, che quindi avevano un sapore migliore delle sottilette di concorrenza, realizzate principalmente con olio vegetale, acqua e poche tracce di latte. Tali dichiarazioni furono aspramente criticate, e portarono il Federal Trade Commission nel 1992 ad ordinare alla Kraft di interrompere le trasmissioni di quelle pubblicità.[4][5][6][7]

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Classiche
  • Cremose
  • Fila e Fondi
  • Light
  • Burger
  • Senza Lattosio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://books.google.it/books?id=Ck4EAAAAMBAJ&lpg=PA40&dq=kraft++deluxe&pg=PA40&redir_esc=y&hl=it#v=onepage&q=kraft%20%20deluxe&f=false
  2. ^ http://www.sottilette.it/il-nostro-mondo/era-una-volta
  3. ^ Dizionario Italiano
  4. ^ http://www.ftc.gov/opa/predawn/F87/kraft.txt
  5. ^ http://www.ftc.gov/opa/predawn/F89/kraftid.txt
  6. ^ http://www.ftc.gov/opa/predawn/F93/kraft-op.txt
  7. ^ Kraft Opinion-08/10/92

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Formaggi italiani
Formaggi della Campania
Formaggi della Lombardia
Formaggi del Piemonte
formaggio Portale Formaggio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di formaggio