Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un bosco
Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale
SISEF logo.jpg
AbbreviazioneSISEF
Tipoculturale
Fondazione1995
Scopopromuovere la diffusione della cultura scientifica forestale
Sede centraleItalia Viterbo
PresidenteMarco Marchetti
Membri260 (2014)
Sito web

La Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale (SISEF), fondata nel 1995, è una associazione culturale senza fini di lucro avente lo scopo di promuovere la diffusione della cultura scientifica forestale a livello italiano e a livello internazionale. In particolare, SISEF si propone di incoraggiare e favorire:

  • le ricerche e gli studi sulla struttura e la funzionalità degli ecosistemi forestali e sulla loro gestione sostenibile, ispirandosi ai principi dello sviluppo ecocompatibile e della conservazione della diversità biologica a livello genetico, di specie e di habitat;
  • le ricerche e gli studi di dendrologia, arboricoltura da legno, pianificazione forestale e agroselvicoltura;
  • le ricerche e gli studi sulla valorizzazione delle risorse forestali, con particolare riferimento alle utilizzazioni forestali e alla tecnologia del legno e dei prodotti legnosi;
  • le ricerche e gli studi sui servizi ecosistemici connessi al bosco e alle piantagioni forestali, inclusi gli aspetti paesaggistici, sociali e culturali;
  • la collaborazione tra i ricercatori, facilitando gli scambi scientifici a livello nazionale e internazionale, interessandosi anche degli aspetti didattici e formativi a livello universitario e post-universitario.

SISEF è accreditata come società scientifica presso l'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR) e fa parte dell'Associazione Italiana delle Società Scientifiche Agrarie (AISSA). SISEF ha sede presso il Dipartimento per l'Innovazione nei sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali dell'Università degli Studi della Tuscia (Viterbo).

Soci[modifica | modifica wikitesto]

Possono diventare Soci SISEF'[1] tutti gli studiosi italiani ed esteri interessati alle attività svolte dalla Società e che ne accettino le finalità. Per ricoprire il ruolo di Socio si ha il dovere di corrispondere una quota annuale e rispettare le regole Statutarie. I Soci hanno la facoltà di scegliere almeno un Gruppo di lavoro in cui poter esplicare la propria attività. Sono Soci benemeriti tutti coloro che sono stati Presidenti della SISEF. I Soci benemeriti, su proposta del Consiglio, possono essere anche designati dall'Assemblea attraverso una votazione segreta a maggioranza semplice. La SISEF conta circa attualmente circa 260 soci.

Organi SISEF[modifica | modifica wikitesto]

Logo Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale

Gli organi istituzionali della Società, come riportato all'art. 3 dello Statuto[1], sono: Assemblea; Consiglio; Presidente; Segretario; Collegio dei Revisori Contabili.

L’Assemblea è l’organo deliberante ed è costituita da tutti i Soci che sono in regola con il pagamento della quota annuale e dai Soci benemeriti. L’Assemblea si occupa di approvare il bilancio annuale consuntivo e preventivo ed elegge, a scrutinio segreto con maggioranza semplice, tra i Soci iscritti almeno da un anno all’Associazione, gli organi istituzionali: Presidente, Segretario, Consiglieri, Revisori dei Conti. Normalmente gli organi dell’Associazione vengono eletti durante il Congresso Nazionale, che si tiene con cadenza biennale. Il Presidente rappresenta la Società e vigila sull’osservanza dello Statuto e del Regolamento. Il Presidente e il Segretario attuano le deliberazioni del Consiglio e concordano le decisioni in merito alla attività della Società. Il Segretario cura l’esecuzione delle deliberazioni del Consiglio, l’organizzazione e il funzionamento dei servizi tra cui il controllo della corrispondenza in entrata e in uscita, la redazione dei verbali delle riunioni e dei rapporti biennali, il mantenimento dei contatti con i Soci. Inoltre, si occupa di curare la gestione finanziaria della Società. Il Collegio dei Revisori Contabili ha il compito di garantire che l’attività amministrativa sia conforme agli obiettivi stabiliti dallo Statuto

Consiglio direttivo[modifica | modifica wikitesto]

Il Consiglio dura in carica due anni ed è costituito dal Presidente, dal Segretario e da cinque Consiglieri. Del Consiglio fa parte di diritto il Presidente uscente, denominato Past-President, senza diritto di voto. I membri del Consiglio direttivo possono essere rieletti per non più di due mandati consecutivi.

Abeti rossi.jpg

Consiglio Direttivo in carica[modifica | modifica wikitesto]

Anni Presidente Segretario Componenti Consiglio Direttivo Componenti Collegio dei Revisori Dei Conti
2015-2017 Marco Marchetti Giovanni Sanesi Elena Paoletti (Vicepresidente)

Gabriele Bucci

Giustino Tonon

Marco Fioravanti

Silvano Fares

Marco Borghetti

Davide Travaglini

Federico Maetzke

Past-President[modifica | modifica wikitesto]

Anni Past-President
2011-2015 Piermaria Corona
2007-2011 Giuseppe Scarascia Mugnozza
2003-2007 Marco Borghetti
1999-2003 Giuseppe Scarascia Mugnozza
1995-1999 Franco Viola

Gruppi di Lavoro[modifica | modifica wikitesto]

Sughera01.jpg

SISEF coordina la formazione di Gruppi di Lavoro[2] formatosi in modo spontaneo tra i soci e/o simpatizzanti che lavorano attorno a tematiche specifiche del mondo forestale, al fine di incoraggiare l'integrazione delle ricerche tra i ricercatori, i cultori e i rappresentanti degli Enti territoriali in modo tale da facilitare la collaborazione scientifica e tecnica in campo ecologico e selvicolturale sia a livello italiano che internazionale.

Gruppo di Lavoro Coordinatore Anno di attivazione
Inquinamento e foreste Silvano Fares 1998
Terpeni in ecologia Marco Michelozzi 1998
Biodiversità forestale Silvia Fineschi 1998
Arboricoltura da legno Gianfranco Minotta 1998
Modellistica forestale Federico Magnani 2000
Cambiamenti climatici e foreste Paolo De Angelis 2000
Selvicoltura Andrea Cutini 2000
Storia ed archeologia del paesaggio forestale Mauro Agnoletti 2004
Ecologia del suolo Andrea Squartini 2006
Gestione e Pianificazione forestale Paolo Cantiani e Fabrizio Ferretti 2007
Geomatica forestale Gherardo Chirici 2012
Agroforestry (alberi, colture, allevamenti) Pierluigi Paris 2013
Tecnologia del legno e utilizzazioni forestali Roberto Zanuttini 2014
Gestione degli Incendi Boschivi Davide Ascoli, Michele Salis, Luca Tonarelli 2016
Verde Urbano Fabio Salbitano 2017

Congressi SISEF[modifica | modifica wikitesto]

Forest italy.jpg

SISEF organizza il proprio Congresso Nazionale[3] con cadenza biennale al fine di creare un'occasione di incontro e confronto tra i ricercatori e gli operatori del settore sulle tematiche attuali nel campo dell'ecologia e delle foreste.

  • 11º Congresso Nazionale SISEF - "La foresta che cambia. Ricerca, qualità della vita e opportunità in un paese in transizione. Roma, 10-13 Ottombre 2017
  • 10º Congresso Nazionale SISEF - "Sostenere il pianeta, boschi per la vita: ricerca ed innovazione per la tutela e la valorizzazione delle risorse forestali" - Firenze, 15-18 Settembre 2015
  • 9º Congresso Nazionale SISEF – “Multifunzionalità degli ecosistemi forestali montani: sfide e opportunità per la ricerca e lo sviluppo” - Bolzano, 16-19 Settembre 2013
  • 8º Congresso Nazionale SISEF – “Selvicoltura e conservazione del suolo: la sfida Europea per una gestione territoriale integrata” - Rende (CS), 04-07 Ottobre 2011
  • 7º Congresso Nazionale SISEF – “Sviluppo e adattamento, naturalità e conservazione: opportunità per un sistema forestale in transizione” - Pesche (IS), 29 Set – 03 Ottobre 2009
  • 6º Congresso Nazionale SISEF – “La Gestione delle Foreste tra Cambiamenti Globali e Azioni Locali” -Arezzo, 25-27 Settembre 2007
  • 5º Congresso Nazionale SISEF – “Foreste e Società: Cambiamenti, Conflitti, Sinergie” - Grugliasco (TO), 27-29 Settembre 2005
  • 4º Congresso Nazionale SISEF – “Meridiani foreste” - Rifreddo (PZ), 07-10 Ottobre 2003
  • 3º Congresso Nazionale SISEF- “Alberi e Foreste per il Nuovo Millennio” - Viterbo, 15-18 Ottobre 2001
  • 2º Congresso Nazionale SISEF – “Applicazioni e Prospettive per la Ricerca Forestale Italiana”- Bologna, 20-22 Ottobre 1999
  • 1º Congresso Nazionale SISEF – “La Ricerca Italiana per le Foreste e la Selvicoltura” - Legnaro (PD), 04-06 Giugno 1997

Attività editoriali[modifica | modifica wikitesto]

SISEF svolge il ruolo di editore curando la pubblicazione on-line di due riviste scientifiche. iForest[4] è una rivista on-line peer-reviewed, ad accesso libero e in lingua inglese. La rivista comprende una vasta gamma di aspetti di ricerca in materia di scienze forestali: ecologia forestale, biodiversità genetica, ecofisiologia, selvicoltura, pianificazione forestale, monitoraggio e protezione delle foreste, ecologia del paesaggio, storia delle foreste ed ecologia, utilizzazioni e tecnologia del legno. iForest ha ottenuto il primo Impact Factor nel 2011 (0,507), salito a 1,150 nel 2013. La rivista è Q2 come indicatore Scimago in Ecology, Forestry, Nature and Landscape Conservation. Forest@[5] è un rivista on-line peer-reviewed pubblicata in lingua italiana che mira a diffondere articoli scientifici, rapporti tecnici, rassegne scientifiche, comunicazioni brevi, commenti e prospettive, riguardanti varie discipline afferenti alle scienze forestali ed ambientali, con particolare attenzione alla selvicoltura ed all'ecologia forestale, all'ecofisiologia forestale, alla conservazione delle risorse genetiche e della biodiversità forestale, alle utilizzazioni forestali, alla tecnologia del legno, alla pianificazione forestale e territoriale e alla storia forestale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]