Sindrome di Lev-Lenègre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sindrome di Lev-Lenègre
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 426.0
Sinonimi
Difetto di conduzione cardiaca progressivo

Per Sindrome di Lev-Lenègre in campo medico, si intende l’insieme di sintomi e segni clinici riguardanti un'anomalia autosomica dominante del ritmo cardiaco dove si mostra una fibrosi idiopatica e calcificazione del sistema di conduzione elettrico del cuore.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

Due sono i geni interessati e colpevoli sia di questa sindrome, sia di quella affine denominata Sindrome di Jervell, il KVLQTI (localizzato in 11p15.5) e minK situato nel cromosoma 21q22.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Harrison, Principi di Medicina Interna (il manuale - 16ª edizione), New York - Milano, McGraw-Hill, 2006, ISBN 88-386-2459-3.
  • Hurst, Il Cuore (il manuale - 11ª edizione), Milano, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-2388-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina