Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Shin'ichi Shinohara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Shinichi Shinohara)
Shin'ichi Shinohara
Shin'ichi Shinohara IMG 5912r R 20150913.JPG
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 190[1] cm
Peso 135[1] kg
Judo Judo pictogram.svg
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 2 1 2
Giochi asiatici 1 0 0
Campionati asiatici 2 0 0
Giochi asiatici orientali 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Shin'ichi Shinohara (篠原 信一 Shinohara Shin'ichi?) (Hiranai, 23 gennaio 1973) è un judoka giapponese.

È stato uno dei più grandi campioni giapponesi di judo.

Ha rappresentato il Giappone in numerose competizioni internazionali dal 1994 al 2003 vincendo due titoli mondiali assoluti e un argento alle Olimpiadi di Sydney 2000.

La finale olimpica di Sydney 2000 è giudicata come l'incontro più importante disputato da Shinohara, ma il campione nipponico può vantare anche due ori ai Campionati del Mondo conquistati in un'unica edizione, impresa riuscita a pochissimi atleti.

Rimarrà nella storia del judo una delle pagine più controverse, quella che vide David Douillet vincere nonostante un Uchi-mata-sukashi subìto, che tutti i giapponesi presenti giudicano ancora oggi ippon senza ombra di dubbio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Shinichi Shinohara, sports-reference.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie