Settle Down

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Settle Down
Settle Down.png
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista No Doubt
Tipo album Singolo
Pubblicazione 16 luglio 2012
Durata 6 min : 01 s
Album di provenienza Push and Shove
Genere Pop rock
Ska punk
New wave
Reggae
Alternative rock
Etichetta Interscope Records
Produttore Spike Stent
Registrazione 2012
Formati Digital download
No Doubt - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2012)

Settle Down è una canzone rock ska del gruppo statunitense No Doubt. È stata pubblicata come primo singolo il 16 luglio 2012 da Interscope Records ed è contenuta nell'album Push and Shove, sesto album in studio della band pubblicato il 25 settembre.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata scritta da Gwen Stefani, Tony Kanal e Tom Dumont e prodotta da Spike Stent.[1]

Il ritmo è rock ska notevolmente influenzato da componenti reggae e dancehall.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale del brano, diretto da Sophie Muller[2] vede i membri della band dirigersi, ognuno con un camion, verso un luogo dove si sono dati appuntamento per una festa. Inoltre alcuni dettagli come colori accesi, vestiti e accessori (orologi, paramenti dei camion, lavorazioni sugli specchi) richiamano a tratti tipici del cinema di Bollywood o comunque ad oggetti di ispirazione indiana ed orientale. Tra l'altro Tony Kanal è proprio di origine indiana e già negli anni precedenti non sono mancati questi richiami, come ad esempio il fatto che Gwen Stefani indossasse il bindi[3].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Digital download[4]
  1. Settle Down - 6:01
  • Remixes EP[5]
  1. Settle Down - 6:01
  2. Settle Down (Jonas Quaint Remix) - 4:33
  3. Settle Down (Anthony Gorry Remix) - 7:32
  4. Settle Down (Stephen Hilton Remix) - 6:23
  • Remixes
  1. Settle Down (Major Lazer Remix) - 4:54
  2. Settle Down (So Shifty Remix) - 3:52

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012) Posizione
più alta[6]
Australia 14
Austria 13
Belgio 18
Canada 23
Francia 163
Germania 31
Honduras 44
Irlanda 60
Italia 44
Libano 9
Nuova Zelanda 36
Paesi Bassi 69
Regno Unito 85
Slovacchia 68
Svizzera 48
U.S. Billboard Hot 34
U.S. Adult Top 40 14
U.S. Alternative Songs 19
U.S. Hot Rock Songs 19
Venezuela 88

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ No Doubt reveal 'Settle Down' video - watch gigwise.com
  2. ^ No Doubt: guarda qui il teaser del video del nuovo singolo ‘Settle down' rockol.it
  3. ^ http://blog.luxemi.com/2012/07/18/no-doubt-settle-down-video-a-triumphant-bollywood-inspired-return/ http://blog.luxemi.com
  4. ^ Settle Down: No Doubt, Amazon.com. URL consultato il 16 luglio 2012.
  5. ^ iTunes - Music - Settle Down (Remixes) - EP by No Doubt
  6. ^ https://en.m.wikipedia.org/wiki/Settle_Down_(No_Doubt_song)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk