Sentinel Range

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sentinel Range
Sentinel Range, Ellsworth Mountains, Antarctica.jpg
ContinenteAntartide
Cima più elevataMonte Vinson (4.892 m s.l.m.)
Lunghezza185 km
Larghezza48 km

Il Sentinel Range è un'estesa catena montuosa dell'Antartide. Si sviluppa da Nord-Nord Ovest a Sud-Sud Est per circa 185 km ed è larga circa 48 km. Molte cime della catena superano i 4.000 m s.l.m. e il Monte Vinson (4892 m) nella parte meridionale della catena montuosa è la montagna più alta di tutto il continente.

La catena fu individuata e fotografata dall'alto per la prima volta il 23 novembre 1935, da Lincoln Ellsworth. Venne esplorata e parzialmente esaminata nel gennaio del 1958 da una spedizione guidata da Charles Bentley. L'intera catena venne mappata dall'USGS per mezzo di fotografie aeree scattate dalla Marina statunitense negli anni dal 1958 al 1961.

Montagne principali[modifica | modifica wikitesto]

Le dieci più alte vette della catena montuosa sono[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sentinel Range, peakbagger.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4338994-6