Segni convenzionali negli scacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella trascrizione delle mosse giocate in una partita di scacchi, si trovano spesso dei segni convenzionali, uguali per tutti i paesi, che aiutano a commentarle.

Di seguito si riportano quelli più usati.

  • Notazione essenziale:
    + scacco
    ++ scacco doppio
    x (talvolta :) presa
    0-0 arrocco corto
    0-0-0 arrocco lungo
    e.p. presa en passant
    # scacco matto
  • Valutazione della mossa:
     ! buona mossa
     !! mossa fortissima o molto brillante
     ? errore
     ?? errore grave
     !? mossa interessante, forse non la migliore
     ?! mossa dubbia, ma non necessariamente sbagliata
    zugzwang (mossa forzata)
  • Valutazione della posizione
    = , ≈ la posizione è pari
    ⩲ , +/= il bianco è in posizione migliore
    ⩱ , =/+ il nero è in posizione migliore
    ± , +/- il bianco è in vantaggio
    ∓ , -/+ il nero è in vantaggio
    +- il bianco sta vincendo
    -+ il nero sta vincendo
    ∞ la posizione non è chiara
    ∞/= , =/∞ compensazione per svantaggio di materiale
  • Commenti strategici
    ○ spazio
    ↑ iniziativa
    ↑↑ , ↻ sviluppo
    → attacco
    ⇄ contrattacco
    Δ con l'idea di:
    ∇ pensata contro:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi