Scare Campaign

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Scare Campaign
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneAustralia
Anno2016
Durata80 min
Genereorrore
RegiaColin Cairnes, Cameron Cairnes
SoggettoCameron Cairnes, Colin Cairnes
SceneggiaturaCameron Cairnes, Colin Cairnes
ProduttoreJulie Ryan
Produttore esecutivoBryce Menzies, Jonathan Page, Roger Savage
Distribuzione (Italia)Midnight Factory
FotografiaJohn Brawley
MontaggioAdam White
MusicheGlenn Richards
ScenografiaJustin Dix
Interpreti e personaggi
Meegan Warner: Emma

Ian Meadows: Marcus

Olivia DeJonge: Abby

Josh Quong Tart: Rohan

Patrick Harvey: JD

Cassandra Magrath: Suze

Steve Mouzakis: Tony

John Brumpton: George

Jason Geary: Dick

Sigrid Thornton: Vicki

Kaiting Yap: Ayako

Scare campaign è un film horror australiano del 2016 scritto e diretto da Collin Cairnes e Cameron Cairnes.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marcus è il creatore di un programma televisivo di successo dal nome Scare Campaign. Il programma è una sorta di candid camera che si basa sull'inscenare scherzi spaventosi tramite l'utilizzo di attori e di una troupe di esperti, per poi filmare gli ignari protagonisti malcapitati. Tra gli attori più importanti vi è Emma che, solitamente, interpreta i ruoli più significativi.

Dopo l'ennesimo scherzo il loro produttore televisivo avvisa Marcus e la troupe che il numero di ascolti continua a calare, dando loro un solo ultimo episodio come possibilità per potersi rinnovare e trovare qualcosa di più forte, che sembri vero e attiri ascolti. Questo perché, intanto, su internet spopolano dei ragazzi che indossando delle maschere girano dei veri e propri snuff movie per poi caricarli sul loro sito web.

I ragazzi di Scare Campaign, allora, organizzeranno un ultimo scherzo in un manicomio abbandonato usando come vittima un ex custode del posto uscito da poco da una casa di cura. Da subito però le cose precipiteranno in disgrazia e i ragazzi diventeranno presto prede degli stessi killer mascherati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]