Salve Regina (Anacleto Bendazzi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Salve Regina
AutoreAnacleto Bendazzi
1ª ed. originaleXX secolo
GenerePoesia
Lingua originaleitaliano, latino

Salve Regina è la più nota composizione poetica dell'enigmista Anacleto Bendazzi.

La caratteristica che ha fatto la fortuna del componimento, un'invocazione a Maria Regina, è che può essere letta indifferentemente in latino e in italiano.

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]