Ryan Dungey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ryan Dungey
Ryan Dungey .jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Motociclismo IlmorX3-003.png
Specialità AMA Supercross, AMA Motocross
Carriera
Carriera nel Motocross
Esordio 2007 in 250cc (East Coast)
Miglior risultato finale 1° AMA West Coast Supercross Lites 250 (2009)

1° AMA Supercross (2010, 2015,2016,2017)
1° AMA Motocross 250 (2009)
1° AMA Motocross 450 (2010,2012,2015)
1° FIM MXoN Team USA (2009, 2010, 2011)

GP disputati 178
GP vinti 46
Podi 118
 

Ryan Michael Dungey (Belle Plain, 4 dicembre 1989) è un pilota motociclistico statunitense, cinque volte campione dell'AMA Supercross e tre volte campione dell'AMA Motocross.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a correre sin da piccolo passando dalle minimoto alle moto di cilindrata più grande. Conquista il suo primo titolo nel 2005, aggiudicandosi l'Amateur Championship di Loretta Lynn, un campionato amatoriale che gli varrà però l'attenzione della Suzuki, che gli fa disputare una gara nel mondiale a Millville, in cui Ryan conquista un settimo posto. Nel 2007, la sua prima vera stagione, conquista la vittoria alla prima gara sorprendendo tutti; concluderà la stagione con quattro vittorie ed il titolo di "rookie of the year". Nel 2008 è il favorito per la conquista del titolo della "West Coast", parte subito bene conquistando la vetta della classifica, nella seconda parte della stagione però vedrà diminuire sempre di più il suo vantaggio nei confronti di Jason Lawrence, fino a perdere il titolo, all'ultima gara, per soli tre punti. Il 2009 è l'anno del suo primo titolo nella classe del supercross: con quattro vittorie la spunterà su Jake Weimer. Lo stesso anno diventa anche campione del motocross, mettendo a segno una doppietta, risultato che ripeterà anche nel 2010, con la differenza che in supercross diventa campione della classe regina. Nel 2011 conclude al terzo posto nel mondiale supercross e al secondo posto in motocross, questo è anche l'ultimo anno di Dungey con la Suzuki. Nel 2012 passa alla KTM del team "Red Bull". In supercross conquista 4 vittorie e conclude in terza posizione, è anche vittima di un infortunio che gli farà saltare cinque prove, compromettendogli il campionato, che alla fine verrà vinto da Ryan Villopoto; nel motocross invece conquista il suo terzo titolo dopo aver letteralmente dominato con 18 vittorie. Il 2013 lo vede sempre protagonista, riuscendo a vincere 2 prove del campionato supercross e terminando in terza posizione di nuovo dietro Villopoto e Millsaps.

Risultati AMA Supercross[modifica | modifica wikitesto]

250cc (East Coast)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Moto Georgia Missouri Florida Minnesota Indiana Flag of Texas.png Missouri Nevada Punti Pos
2007 Suzuki 1 18 21 1 3 1 1 98

250cc (West Coast)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Moto California Arizona California California California California Flag of Texas.png Washington Nevada Punti Pos
2008 Yamaha 1 2 1 7 11 6 4 1 1 154
Anno Moto California Arizona California California California California Washington Utah Nevada Punti Pos
2009 Suzuki 3 1 1 2 4 1 1 4 2 178

450cc[modifica | modifica wikitesto]

Anno Moto California Arizona California California California California Flag of Texas.png Georgia Indiana Florida Minnesota Canada Flag of Texas.png Michigan Missouri Washington Nevada Punti Pos
2008 Suzuki 4 10 2 51 21°
Anno Moto California Arizona California California California California Indiana Georgia Florida Canada Flag of Texas.png Florida Flag of Texas.png Missouri Washington Utah Nevada Punti Pos
2010 Suzuki 2 1 1 4 6 4 2 1 2 2 1 2 5 1 4 4 1 363
Anno Moto California Arizona California California California Flag of Texas.png California Georgia Florida Florida Flag of Texas.png Canada Flag of Texas.png Missouri Washington Utah Nevada Punti Pos
2011 Suzuki 2 7 3 3 20 2 2 2 3 4 3 1 3 2 5 3 2 328
Anno Moto California Arizona California California California California Flag of Texas.png Georgia Missouri Florida Indiana Canada Flag of Texas.png Louisiana Washington Utah Nevada Punti Pos
2012 KTM 3 1 2 4 4 3 2 1 2 INF INF INF INF INF 6 1 1 257
Anno Moto California Arizona California California California California Flag of Texas.png Georgia Missouri Florida Indiana Canada Flag of Texas.png Minnesota Washington Utah Nevada Punti Pos
2013 KTM 3 8 6 3 1 3 3 6 4 2 2 3 2 1 4 3 2 337
Anno Moto California Arizona California California California California Flag of Texas.png Georgia Indiana Florida Michigan Canada Missouri Flag of Texas.png Washington New Jersey Nevada Punti Pos
2014 KTM 2 3 6 4 20 4 2 3 1 3 3 3 9 7 3 6 2 304
Anno Moto California Arizona California California California California Flag of Texas.png Georgia Georgia Florida Indiana Michigan Missouri Flag of Texas.png California New Jersey Nevada Punti Pos
2015 KTM 4 3 2 2 1 2 1 2 1 1 1 2 1 2 1 2 1 390 1
Anno Moto California California California California Arizona California Flag of Texas.png Georgia Florida Canada Michigan California Indiana Missouri Massachusetts New Jersey Nevada Punti Pos
2016 KTM 2 1 1 1 2 1 2 1 2 3 3 1 1 1 3 4 1 391 1
Anno Moto California California California Arizona California Flag of Texas.png Minnesota Georgia Canada Florida Indiana Michigan Missouri Washington Utah New Jersey Nevada Punti Pos
2017 KTM 2 2 1 3 2 4 3 1 2 4 3 3 2 4 2 1 4 359 1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]