Rufo (console 457)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Flavio Rufo (latino: Flavius Rufus; floruit 457; ... – ...) fu un politico dell'Impero romano d'Oriente.

Fu il console posterior del 457, anch'egli, come il collega Costantino, riconosciuto solo in Oriente.

Di lui non si sa altro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]