Rudolfinum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rudolfinum
Rudolfinum Prague.jpg
Ubicazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Località Praga
Realizzazione
Costruzione 1876-1884
Architetto Josef Zítek
Sito ufficiale e Sito ufficiale

Coordinate: 50°05′24″N 14°24′56.16″E / 50.09°N 14.4156°E50.09; 14.4156

Il Rudolfinum è un auditorium che si trova a Praga, precisamente nel quartiere di Josefov, ed è la sede dell'Orchestra Filarmonica Ceca ed ospita anche una galleria d'arte moderna, la Galerie Rudolfinum.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sala Dvořák

Il palazzo venne costruito tra il 1876 ed il 1884 su progetto di Josef Zítek e Josef Schulz e chiamato così in onore del principe Rodolfo d'Asburgo-Lorena. L'edificio è uno splendido esempio di architettura neorinascimentale ceca. Tra il 1918 ed il 1939 e per alcuni anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale, il palazzo fu sede del parlamento cecoslovacco. Qui si tengono numerosi concerti, fra cui anche quelli del festival Primavera di Praga. Tra le varie sale la più sfarzosa è la Sala Dvořák, nella quale si tengono concerti di musica classica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN138429131 · LCCN: (ENn98078171 · GND: (DE5178021-5 · BNF: (FRcb13510628p (data)
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca