Rocket to Russia (Queers)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rocket to Russia
ArtistaThe Queers
Tipo albumCover
Pubblicazione1994
Durata??:??
Dischi1
Tracce14
GenerePunk revival
Pop punk
EtichettaSelfless Records
ProduttoreBen Weasel
Registrazione1994
The Queers - cronologia
Album successivo
(1995)

Rocket to Russia è una cover dell'intero omonimo album del 1977 dei Ramones, opera del gruppo musicale pop punk The Queers, pubblicata nel 1994 dalla Selfless Records.

Questo tipo di esercizio è divenuto molto comune quando, nel corso della loro carriera, il repertorio dei Ramones ha cominciato ad essere considerato un "classico" del punk da eseguire quasi religiosamente in maniera identica all'originale. La medesima operazione è stato compiuta, ad esempio dagli Screeching Weasel con il loro quarto album "Ramones", pubblicato nel 1992, qui veniva rieseguito integralmente l'album d'esordio dei "fast-four".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Cretin Hop
  2. Rockaway Beach
  3. Here Today, Gone Tomorrow
  4. Locket Love
  5. I Don't Care
  6. Sheena Is a Punk Rocker
  7. We're a Happy Family
  8. Teenage Lobotomy
  9. Do You Wanna Dance?
  10. I Wanna Be Well
  11. I Can't Give You Anything
  12. Ramona
  13. Surfin' Bird
  14. Why Is It Always This Way?

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk