Regola di Cannizzaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La regola di Cannizzaro detta anche regola degli atomi, è il metodo per calcolare la massa atomica di un elemento.

La regola afferma che: "le varie quantità in massa di uno stesso elemento, contenute nelle molecole di sostanze diverse, sono tutte multipli interi di una stessa quantità, la quale deve ritenersi la massa atomica dell'elemento". Scegliendo quindi la più piccola quantità in massa di ogni elemento contenuta nelle masse molecolari dei vari composti, fu possibile ottenere le masse atomiche relative di quasi tutti gli elementi conosciuti.

Illustrazione della regola[modifica | modifica wikitesto]

Composto Massa molecolare Massa di ciascun elemento contenuta in una massa pari alla massa molecolare Formula
C H Cl
Metano 16 12 4 - CH4
Etano 30 24 6 - C2H6
Benzene 78 72 6 - C6H6
Cloroformio 119,5 12 1 106,5 CHCl3
Cloruro di etile 64,5 24 5 35,5 C2H5Cl
Tetracloruro di carbonio 154 12 - 142 CCl4
Peso atomico degli elementi 12 1 35,5
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia