Regno di Thomond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regno di Thomond
Regno di Thomond - Stemma
Dati amministrativi
Lingue parlateIrlandese
CapitaleClonroad
Politica
Forma di Statotanistry
Nascita1118 con Conchobhar Ó Briain
Fine1543 con Murchadh Carrach Ó Briain
Territorio e popolazione
Religione e società
Religioni preminentiCattolicesimo
Kingdom of Thomond.png
Mappa del regno di Thomond
Evoluzione storica
Preceduto daRegno del Munster
Succeduto daRegno d'Irlanda
Ora parte diIrlanda Repubblica d'Irlanda

Il Regno di Thomond (irlandese classico: Tuadhmhumhain; irlandese moderno: Tuamhain) era un regno dell'Irlanda gaelica, associato geograficamente alle attuali Contea di Clare e Contea di Limerick, nonché parti della Contea di Tipperary attorno a Nenagh e al suo entroterra. Il regno rappresentava la patria principale del popolo Dál gCais, sebbene nella zona vi fossero altre tribù gaeliche, come gli Éile e gli Eóganachta, e vichinghe (attorno a Limerick). Esistette a partire dal crollo del Regno del Munster nel XII Secolo, poiché la competizione tra le famiglie Ó Briain (O'Brien) e Mac Cárthaigh (MacCarthy) portò allo scisma tra Thomond ("Munster del nord"), appannaggio degli O'Brien, e Desmond ("Munster del sud"), governato dai MacCarthy. Il regno continuò ad esistere al di fuori della Signoria d'Irlanda controllata dagli anglo-normanni fino al XVI Secolo.

L'origine esatta di Thomond, originariamente come parte interna del Munster, è dibattuta. Si ritiene generalmente che i Déisi Muman si spinsero a nord-ovest a partire dal V fino all'inizio dell'VIII secolo, occupando l'area precedentemente controllata dagli Uí Fiachrach Aidhne del Connacht. Alla fine, i Dál gCais salirono al potere in tutto il Munster, a scapito degli Eóganachta. La figura più famosa associata a questo processo storico è Brian Boru, Alto Re d'Irlanda, noto soprattutto per le sue imprese nella battaglia di Clontarf. Quattro generazioni dopo, e dopo aver fornito altri tre alti re, i Dál gCais non furono in grado di trattenere tutto il Munster, e così il regno di Thomond nacque come entità separata.

Tra la metà del XII e la fine del XIII Secolo, quando gran parte dell'Irlanda passò sotto il diretto controllo e/o insediamento inglese, anche Thomond entrò nella sfera anglo-irlandese. La famiglia de Clare stabilì una colonia a Bunratty, mentre anche le famiglie Butler e FitzGerald si fecero strada. Tuttavia, dal tempo della battaglia di Dysert O'Dea, nel 1318, Thomond fu restaurato come regno, con i suoi sovrani che ripristinarono Limerick all'interno della loro dominazione. La dinastia O'Brien al potere si rassegnò al dominio inglese non più tardi del 1540.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Irlanda: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Irlanda