Ragonio Venusto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lucio(?) Ragonio Venusto (latino: Lucius Ragonius Venustus; ... – ...) è stato un senatore e politico romano.

Venusto era originario del centro veneto di Oderzo, da cui proveniva la gens Ragonia. Lucius Ragonius Urinatius Larcius Quintianus, probabilmente suo nonno, fu il primo della famiglia a giungere al rango senatoriale, sotto l'imperatore Marco Aurelio; dopo il 180 ricevette da Commodo i dona miliaria, mentre qualche anno dopo, ma prima del 193, fu console suffetto. Il console suffetto (attorno all'anno 210) Lucius Ragonius Urinatius Tuscenius Quintianus, cui fa riferimento l'iscrizione CIL VI, 1506, fu probabilmente suo padre, mentre sua moglie, e dunque madre di Venusto, fu probabilmente Flavia Venusta (da cui Venusto prese il nome).

Intorno al 238 fu pretore, nel 240 console.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Karlheinz Dietz, "Senatus contra principem. Untersuchungen zur senatorischen Opposition gegen Kaiser Maximinus Thrax", Vestigia, vol. 29, Beck, 1980, p. 207, ISBN 3-406-04799-8.
Predecessore Console romano Successore
Imperatore Cesare Marco Antonio Gordiano Augusto,
Manio Acilio Aviola
240
con Gaio Ottavio Appio Suetrio Sabino II
Imperatore Cesare Marco Antonio Gordiano Augusto II,
Clodio Pompeiano
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie