Quercetano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olivo Quercetano
RegioneToscana
Caratteri botanici e agronomici
Attitudineolio
Autofertilitàno
Caratteristiche dei frutti
Peso medio1.2 grammi
Formaellissoidale
Colore a maturazionegranata-violaceo
Epicarpolenticelle piccole e numerose
Resistenza
Alla moscamedio alta
All'occhio di pavonemedio alta
Alla rognamedio bassa

Il Quercetano è una cultivar di olivo tipica della Versilia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Generalità[modifica | modifica wikitesto]

Originaria di Querceta, frazione di Seravezza (LU), è diffusa in tutta la Versilia e in alcune zone della provincia di Massa. Si tratta di una varietà molto antica; tuttavia, la produzione odierna è limitata, sia per quantità che per areale di coltivazione, e ciò la rende un prodotto di nicchia.

Piuttosto rustica e di taglia media, ha portamento assurgente e rami penduli e chioma densa. La fioritura è tardiva rispetto al frantoio (fine maggio-giugno) e così la maturazione che risulta tardiva (fine novembre-dicembre) e scalare. Essendo autoincompatibile necessita di impollinatori. Le talee sono scarsamente rizogene e si moltiplica spesso per innesto.

Fiori,frutti e olio[modifica | modifica wikitesto]

I fiori presentano un aborto dell'ovario del 21%. I frutti sono ellissoidali con il diametro posizionato al centro, le olive sono in generale di piccole dimensioni.
La resa in olio è del 15-18%. L'olio ottenuto dalle olive quercetane ha un leggero sapore di fruttato e di colore verde-giallo intenso.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Monoclutivar Quercetano dell'azienda agricola Terre Malaspiniane inserito nella guida Slow Food 2009 e nella guida FLOS OLEI 2010 - I migliori extravergini del mondo