Pyrrhura calliptera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto pettobruno
Pyrrhura calliptera.JPG
Pyrrhura calliptera
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Pyrrhura
Specie P. calliptera
Nomenclatura binomiale
Pyrrhura calliptera
(Massena e Souancé, 1854)

Il parrocchetto pettobruno (Pyrrhura calliptera (Massena e Souancé, 1854)) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Specie di taglia attorno ai 22 cm, affine al P. melanura, si diversifica soprattutto per il bordo alare giallo e per un segno rosso dietro l'orecchio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive sulla Cordigliera delle Ande nella parte colombiana a quote tra i 1800 e i 3000 metri.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La Lista rossa IUCN classifica Pyrrhura calliptera come specie vulnerabile.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International. 2016, Pyrrhura calliptera, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019. URL consultato il 20/6/2020.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 20/6/2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]