Progetto:Coordinamento/Scuole/Liceo scientifico Banzi Lecce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Liceo scientifico Banzi Bazoli di Lecce
RegioneCoat of Arms of Apulia.svg Puglia
ProvinciaCoat of Arms of the Province of Lecce.svg Lecce
CittàLecce
Partecipazione
Istituti1
Partecipanti15
Svolgimento
Docenti/TutorLuigi Catalani
Periodo2020
Template per pagina utente
{{Utente scuole|Liceo Banzi}}
Template per pagina di discussione delle voci create
{{Voce scuole|Liceo Banzi}}

Presentazione[modifica wikitesto]

Masterclass Wikimedia Writers è un workshop rivolto a un gruppo di studenti e docenti del Liceo scientifico Giulietta Banzi Bazoli di Lecce nell'ambito del Progetto "ASTEROIDE B 167" - Trova e innova l'identità del tuo quartiere" che a sua volta rientra nel “Progetto scuola attiva la cultura”.

Alla base del progetto è l’Accordo di Partenariato sottoscritto dall'Associazione Mecenate 90 con l’Istituto Liceo Scientifico Statale “Giulietta Banzi Bazoli”, il Comune di Lecce, ARCA Sud Salento, Accademia Mediterranea dell’Attore AMA e l’Associazione 167 B Street, allo scopo di porre in essere progetti finalizzati alla rigenerazione urbana attraverso la realizzazione di attività culturali e creative.

Il workshop si presenta come un percorso di formazione finalizzato a produrre contenuti digitali inediti su piattaforme Wikimedia sui beni comuni materiali e immateriali del contesto di progetto.

Le parole chiave sono: Wikimedia, territorio, comunità.

Mappatura delle competenze[modifica wikitesto]

Le attività proposte in questo workshop consentono di sviluppare le competenze digitali e informative degli studenti, ossia quella serie di abilità trasversali che consentono di condurre, mediante l’utilizzo avanzato delle piattaforme wiki, un efficace processo di ricerca, valutazione e utilizzo dell’informazione.

Esiste una stretta connessione esistente tra la dimensione ideale e quella pratica del sapere libero in termini di obiettivi formativi. Nel contesto didattico proposto si lavorerà al contempo su tre fronti diversi: quello delle conoscenze e delle nozioni per così dire astratte (preziose e immediatamente spendibili anche al di fuori del contesto scolastico), quello del sapere pratico ossia dell’applicabilità di queste conoscenze per lo studio e la ricerca, e quello della crescita individuale, intesa come maturazione di una consapevolezza dei meccanismi di produzione e riutilizzo della conoscenza e come sviluppo del pensiero critico e di una forma mentis incline alla condivisione del sapere.

Le attività basate sull’utilizzo a fini didattici delle piattaforme wiki impegnano gli studenti tanto sul piano dei contenuti (documentazione, riconoscimento della qualità delle fonti, rielaborazione) quanto sul piano delle abilità e delle competenze (a partire dalla capacità di produrre risorse didattiche aperte in maniera collaborativa), alcune delle quali possono essere ricondotte al modello DigComp, il quadro di riferimento per le competenze digitali dei cittadini.

Competenze digitali specifiche sono quelle legate all’utilizzo del wikitesto, lo specifico linguaggio di marcatura con il quale si formattano e si strutturano i contenuti di tutte le pagine wiki.

Al termine del workshop, i partecipanti saranno in grado di eseguire le seguenti operazioni:

  • registrazione in Wikipedia
  • creazione della propria pagina utente
  • firma nella pagina di progetto
  • attivazione di una discussione
  • creazione di una pagina di prova
  • caricamento di un’immagine fuori diritti in Wikimedia Commons
  • categorizzazione di un’immagine
  • inserimento dell’immagine nella propria pagina di prova
  • progettazione di un'attività didattica con i progetti Wikimedia
  • redazione di un’ebook su Wikibooks

Tutor[modifica wikitesto]

Firme dei partecipanti[modifica wikitesto]

Calendario degli incontri[modifica wikitesto]

Incontri svolti[modifica wikitesto]

  1. Lunedì 18 maggio 2020, ore 15.00-18.00
  2. Venerdì 22 maggio 2020, ore 15.00-18.00
  3. Lunedì 25 maggio 2020, ore 15.00-17.30
  4. Lunedì 8 giugno 2020, ore 15.00-17.30
  5. Lunedì 22 giugno 2020, ore 15.00-18.00
  6. Lunedì 6 luglio 2020, ore 15.00-17.00

Attività previste[modifica wikitesto]

  • Somministrazione di un questionario in entrata
  • I progetti Wikimedia come comunità di apprendimento
  • I progetti Wikimedia per la didattica in presenza e a distanza
  • Le licenze: il sapere libero e i diritti di riuso
  • Wikipedia: i cinque pilastri
  • La pagina utente, la pagina di discussione
  • Registrazione guidata di tutti i partecipanti su Wikipedia
  • Firma dei partecipanti nella pagina wiki del progetto


  • La struttura di una voce di Wikipedia
  • La modifica di una voce: visual editor e wikitesto
  • La creazione di una voce: criteri di enciclopedicità, utilizzo delle fonti
  • Creazione guidata di una pagina di prova per ciascun partecipante
  • I progetti Wikimedia per la conoscenza del territorio
  • Un archivio di immagini e contenuti multimediali liberi: Wikimedia Commons
  • Caricamento guidato di immagini su Commons


  • Wikivoyage: una raccolta di guide turistiche con licenza aperta
  • La creazione di un ebook collettivo del territorio su Wikibooks
  • Regole e linee guida di Wikibooks
  • Progettazione dell’ebook, individuazione delle sezioni e condivisione dei materiali


  • Sviluppo collaborativo dell’ebook: redazione dei testi, caricamento delle immagini e dei video


  • Sviluppo collaborativo dell’ebook: perfezionamento dei testi, caricamento di ulteriori contenuti multimediali, inserimento di link
  • Discussione e somministrazione di un questionario in uscita

Monitoraggio attività[modifica wikitesto]

Gruppi di lavoro[modifica wikitesto]

  • AlesM C, Antonia Di Francesco, RosannaNanni e Giovannipiconte (Ufficio cultura e turismo del Comune di Lecce) scriveranno nella Sandbox di Wikivoyage la guida turistica dedicata al quartiere 167 (sarà utile seguire questi suggerimenti) e contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks scrivendo un capitolo (corredato da immagini) ai Cantieri innovativi di antimafia sociale LEF167 (Cooperativa sociale, Sartoria sociale, Cucina Sociale, Passeggiate del sorriso, Apiario urbano, 167 rEvolution Tour, 167 rEvolution Night, Giornata Mondiale della Gentilezza, Aspettando Sant'Oronzo)
Licensing tutorial it
  • Giovannineg68 e le prof.sse Colagiorgio e Silvia Convertino (IC Stomeo Zimbalo) caricheranno fotografie del quartiere su Wikimedia Commons e contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) al ruolo della scuola nel quartiere e alle sue attività (#ALBUM167, Adotta un monumento, I luoghi del cuore), a partire dalla documentazione già raccolta dalla prof.ssa Arcella.
  • Sandra Zappatore ...
  • Franco Ungaro arricchirà su Wikibooks il capitolo dedicato alla Parrocchia San Giovanni Battista.
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alle attività realizzate da Le ali di Pandora (Mai più 167, Sguardi di periferia, Le pecore nere, Il silenzio delle sirene)
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alla realizzazione da parte di Janub, di un orto sinergico comunitario presso il Parco Trax Road.
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alle attività dell'associazione Villeggiatura in panchina.
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alle attività dell'associazione Fermenti lattici.
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alle attività dell'associazione Cult Lab.
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alle attività dell'associazione Fucina Salentina.
  • ... contribuiranno alla produzione collaborativa dell'e-book su Wikibooks dedicando un capitolo (corredato da immagini) alle attività della Fondazione Comunità del Salento.

Fonti[modifica wikitesto]

  • ...

Collegamenti esterni[modifica wikitesto]

Pagine utili[modifica wikitesto]

Per i contributi a Wikipedia