Premio La Cèa d'Oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il premio La Cèa d'Oro è un riconoscimento letterario di poesia e prosa in vernacolo pisano fondato nel 1967. Il premio è organizzato dal Gruppo Artistico Letterario La Soffitta di Pisa, in collaborazione con la Provincia di Pisa, il Comune di Pisa, il Rotary Club di Pisa e il Teatro di Pisa. È il più longevo tra i premi di vernacolo pisano, ed è intestato alla figura Archimede Bellatalla. Il premio consiste in un'opera orafa artigianale, raffigurante la silhouette della "cèa" (l'avannotto dell'anguilla), offerta dal Rotary Club di Pisa, per ricordare il vernacolista rotariano Franco Bargagna, noto con lo pseudonimo di "Tonsille". Il primo premio per la sezione Prosa fino al 2012 consisteva in una medaglia d'oro offerta dal Teatro Verdi di Pisa. Dal 2014 è un'opera artigianale dedicata alle bellezze di Pisa.

Dal 2015 è stata fondata la sezione Saggistica per volumi o tesi di laurea dedicate al vernacolo.

Nato come un premio a rilevanza locale, si sta affermando come uno dei principali premi nazionali in lingua dialettale.

Dopo la cerimonia di premiazione, che avviene solitamente nei primi giorni del Giugno Pisano, si svolge tradizionalmente il Concerto lirico "Il salotto della Cèa", giunto nel 2015 alla XIII^ edizione.

I vincitori della Cèa d'Oro - sezione Poesia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore
1967 Giampaolo Testi
1969 Renzo Ferrini
1970 Ettore Tosi
1972 Giuseppe Chiellini
1973 Renzo Ferrini
1974 Giampiero Catarsi
1975 Elio Benvenuti
1976 Elio Lazzeri
1978 Giampiero Catarsi
1980 Giorgio Casini
1981 Giuliano Novi
1982 non assegnato
1983 Athos Banchini
1985 Giuliano Novi
1987 Athos Valori
1988 Guido Guidi
1989 non assegnato
1990 Rimaco Poggianti
1991 Pierluigi Pieruccetti
1992 Rimaco Poggianti
1993 Pierluigi Pieruccetti
1994 Giuliano Boldrini
1995 Ilaria Andreozzi
1996 Ilaria Andreozzi
1997 Aldo Tognetti
1998 Aldo Tognetti
1999 Aldo Tognetti
2000 Aldo Tognetti
2001 Luciano Pratali
2002 Ilaria Andreozzi
2003 Rimaco Poggianti
2004 Maura Bertelli Matucci
2005 Giancarlo Peluso
2006 non assegnato
2007 Marisa Marchetti
2008 Paolo Vestri
2009 Rimaco Poggianti
2010 Miriano Vannozzi
2011 Paolo Vestri
2012 Paolo Vestri
2013 Miriano Vannozzi
2014 Assegnata al Gruppo Artistico La Soffitta per merito
2015 Rimaco Poggianti
2016 Fulvio Sodi

I vincitori della Cèa d'Oro - sezione Prosa - Medaglia d'oro del Teatro Verdi di Pisa (fino al 2012) o Opera artistica su Pisa (dal 2014)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore
1988 Giulio Allamandri
1989 Giancarlo Peluso
1990 Giancarlo Peluso
1991 Giancarlo Peluso
1992 Giancarlo Peluso
1993 Athos Valori
1994 Athos Valori
1995 Giancarlo Peluso
1996 Ilaria Andreozzi
1997 Ilaria Andreozzi
1998 Leopoldo Meucci
1999 Giancarlo Peluso
2000 Ettore Tosi
2001 Maura Bertelli Matucci
2002 Ilaria Andreozzi
2003 Ilaria Andreozzi
2004 Giancarlo Peluso
2005 Maura Bertelli Matucci
2006 Giancarlo Peluso
2007 Giancarlo Peluso
2008 Alessandro Ceccarini
2009 Paolo Vestri
2010 Giancarlo Peluso
2011 Carlo Caterini
2012 Giancarlo Peluso
2013 non assegnata
2014 Giancarlo Peluso
2015 Carlo Caterini
2016 Giancarlo Peluso

La giuria[modifica | modifica wikitesto]

La giuria del premio La Cèa d'Oro è composta da esperti di vernacolo e professori di italianistica e glottologia dell'Università di Pisa. Compito della giuria è esaminare i componimenti in poesia e prosa.

Romano Lazzeroni - Presidente, Ilaria Andreozzi, Giancarlo Cini, Franco Fanciullo, Agata Guerrazzi, Giuseppe Meucci, Filippo Motta, Muzio Salvestroni, Athos Valori - Alessandro Ceccarini, Segretario.

Premi letterari Portale Premi letterari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di premi letterari