Pongo de Manseriche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pongo de Manseriche
Pongo de manseriche.jpg
Il Pongo de Manseriche, sul fiume Marañón
StatiPerù Perù
Fiumefiume Marañón
Cartografia
Mappa di localizzazione: Perù
Pongo de Manseriche

Coordinate: 4°27′29.99″S 77°34′50.88″W / 4.45833°S 77.5808°W-4.45833; -77.5808

Il Pongo de Manseriche è una gola che si trova nel nord-est del Perù, lungo il fiume Marañón. Si tratta del pongo probabilmente più conosciuto; è lungo 4,8 km e si trova poco più a valle della foce del Rio Santiago. Fu scoperto dal sacerdote gesuita Juan Salinas Loyola nel 1558, all'epoca della colonizzazione spagnola delle Americhe. Le pareti ripide e rocciose rendono l'attraversamento di quel tratto di fiume particolarmente pericoloso, in particolare durante le piene del Rio Santiago, che a loro volta aumentano la portata del Marañón. In quel tratto il fiume è largo solo 35 metri, e la corrente diviene particolarmente forte creando numerosi gorghi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9402149719124711130002
Perù Portale Perù: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Perù