Punta Barrow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Point Barrow)
Jump to navigation Jump to search
Punta Barrow
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Massa d'acqua Mar Glaciale Artico
Coordinate 71°23′20″N 156°28′45″W / 71.388889°N 156.479167°W71.388889; -156.479167Coordinate: 71°23′20″N 156°28′45″W / 71.388889°N 156.479167°W71.388889; -156.479167
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Alaska
Punta Barrow
Punta Barrow
Mappa del capo

Punta Barrow (in inglese Point Barrow), anche detta, in lingua inuit, Nuvuk, è un promontorio dell'Alaska che si affaccia sull'Oceano Artico, ubicato a nord-ovest di Barrow. Distante 1.122 miglia marine dal Polo Nord, è il punto più settentrionale degli Stati Uniti d'America.

La sua posizione è presa anche, come punto di riferimento geografico, per marcare la linea immaginaria che separa il Mare di Chukchi ad oriente e il Mare di Beaufort ad occidente.

Avvistata la prima volta dall'esploratore e cartografo Frederick William Beechey nel 1825, deve il suo nome a Sir John Barrow, statista ed esploratore dell'Ammiragliato britannico.

Questa zona è divenuta famosa nel 1988, quando una famiglia di balene grigie rimase intrappolata sotto i ghiacci; tale notizia attirò l'attenzione di tutta l'America.[1]

Panorama di Punta Barrow

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Richard Mauer, Unlikely Allies Rush to Free 3 Whales, in New York Times, 18 ottobre 1988. URL consultato il 12 giugno 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN247298228 · LCCN (ENsh87001671 · WorldCat Identities (EN247298228
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America