Pierre Delbet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pierre Delbet

Pierre Delbet (La Ferté-Gaucher, 15 novembre 18611957) è stato un anatomista francese.

Nel 1889 ricevette il dottorato in medicina e nel 1909 diventò professore di chirurgia a Parigi. Nel 1921 diventò membro della Académie de Médecine.

Delbet è ricordato per il suo sostegno all'utilizzo del cloruro di magnesio. Durante la prima guerra mondiale, Delbet cercava una soluzione che permettesse di pulire le ferite, ma che non danneggiasse i tessuti come facevano gli altri antisettici. Nel 1915 scoprì che il cloruro di magnesio non era soltanto un antisettico, ma era innocuo per i tessuti del corpo.

Assieme a Jean-François-Auguste le Dentu ed altri autori pubblicò il trattato medico in più volumi Traité de chirurgie clinique et opératoire (1901 e segg.).[1]

Alcuni scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Clinique chirurgicale, con Ulysse Trélat; 2 volumi, Parigi, 1891.
  • Précis d'anatomie topographique, con Nikolaus Rüdinger; Parigi, 1893.
  • Asepsie opératoire, con L Bigeard. Parigi, 1901.
  • Chirurgie artérielle et veineuse, Parigi, 1906.
  • Méthode du traitement des fractures, Parigi, 1916.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Traité de chirurgie clinique et opératoire, su WorldCat.org. URL consultato il 2 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN47135190 · ISNI (EN0000 0001 2131 4146 · LCCN (ENn2001066073 · BNF (FRcb14629849w (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2001066073