Più libri più liberi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Più libri più liberi
Fiera nazionale della piccola e media editoria
LuogoRoma
Anni2002 - oggi
Fondato daAnnamaria Malato
Datedicembre
Genereeditoria
OrganizzazioneAssociazione Italiana Editori
Sito ufficialewww.plpl.it/

Più libri più liberi, nota anche come Fiera nazionale della piccola e media editoria,[1] è una manifestazione libraria italiana dedicata al mondo della piccola e media editoria. Si svolge a Roma a cadenza annuale nei primi giorni di dicembre ed è nata nel 2002.[2] È promossa e organizzata dall'Associazione Italiana Editori.[3] Nei primi quindici anni si è tenuta presso il Palazzo dei Congressi, mentre dal 2017 si svolge presso il Roma Convention Center – La Nuvola.[4][5]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione

La prima edizione di Più libri più liberi si è svolta al Palazzo dei Congressi di Roma dal 29 novembre al 2 dicembre 2002, ideata da un comitato organizzativo composto da Enrico Iacometti (Armando Editore), Annamaria Malato (Salerno Editrice) e Carlo Messina (Voland). L’iniziativa è nata dalla volontà di creare un avvenimento riservato alla piccola e media editoria e dalla riorganizzazione strutturale gestita qualche anno prima dall’Associazione Italiana Editori (AIE), che ha portato alla fusione dell’Aipe (Associazione Italiana Piccoli Editori) al suo interno.

Numero di visitatori[modifica | modifica wikitesto]

A partire dall’edizione del 2009, la fiera ha cominciato a condurre un’indagine sul profilo dei suoi frequentatori, ideata dall'Ufficio studi dell'Associazione italiana editori e realizzata in collaborazione con l'Università di Tor Vergata (Roma). La prima edizione ha attirato circa 30 mila visitatori[6] che sono cresciuti progressivamente, confermando una cifra attorno ai 50 mila visitatori fino all’edizione 2016[7] . Nel 2017 pubblico ha superato le 100 mila presenze.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Libraio, su illibraio.it.
  2. ^ RAI News, su rainews.it.
  3. ^ La Repubblica - Edizione di Roma
  4. ^ Roma Today, su romatoday.it.
  5. ^ La Fiera, su plpl.it. URL consultato il 26 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2018).
  6. ^ Il boom dei piccoli editori Eur, la carica dei 30 mila, in la Repubblica, 3 dicembre 2002.
  7. ^ "Più libri più liberi", anno decimo con Maraini, Hack, Camilleri e Affinati, in la Repubblica, 22 novembre 2011.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura