Perdita di acqua transepidermica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La perdita di acqua transepidermica (in sigla TEWL, dall'inglese transepidermal water loss) è un fenomeno fisiologico che consiste nella continua diffusione ed evaporazione di acqua attraverso gli strati più esterni della pelle. Assieme all'esalazione di vapore con la respirazione è una componente fondamentale della perspiratio insensibilis. Non va confusa con il sudore e la traspirazione che fanno parte della perspiratio sensibilis[1]. Gli strati più esterni della pelle hanno la funzione primaria di mantenere l'acqua all'interno del corpo e sono solo limitatamente permeabili all'acqua allo stato liquido o gassoso. La piccola quantità di acqua e vapore che riesce a diffondere attraverso la cute e lo strato corneo ha la funzione di mantenere vitale la cute, di idratare lo strato corneo ed il film idrolipidico oltre che partecipare ai meccanismi di termoregolazione[2].

La limitata permeabilità dello strato corneo integro all'acqua riduce il suo flusso in entrambe le direzioni. La differenza di temperatura, concentrazione e pressione di vapore tra interno ed esterno regola direzione e densità del flusso.[3] [4][5].

Misurazione[modifica | modifica wikitesto]

La misurazione della TEWL è indiretta, ricavata dalla misurazione del vapore sopra la superficie cutanea. Conseguentemente all'uso di diverse metodiche di misurazione sono stati ricavati dati non omogenei dove, soprattutto nelle prime ricerche, non può essere esclusa l'interferenza del sudore[6][7][8][9]. Sono disponibili diversi strumenti di misura: evaporimetro a camera aperta, a camera di condensazione, a camera non ventilata[10][11]. La perdita di acqua transepidermica varia sensibilmente in funzione della posizione anatomica [12]: molte ricerche individuano nel palmo delle mani o nella pianta dei piedi una TEWL molto più alta [13] Altri fattori endogeni influenzano la misurazione della perdita di acqua transepidermica: la temperatura e lo stato di salute della pelle e la presenza di perspiratio sensibilis o sudore[11]. Non ci sono prove definitive invece sulla correlazione con sesso, età, razza e ciclo circadiano.[11]

Implicazioni cliniche[modifica | modifica wikitesto]

La misurazione della TEWL fornisce una indicazione della resistenza opposta dallo strato corneo al passaggio dell'acqua allo stato liquido o gassoso in entrambe le direzione, cioè dall'interno verso l'esterno e viceversa. Per questo, oltre che indicatore delle variazioni della idratazione cutanea [14][15] si ipotizza possa essere un indicatore dell'efficienza della "funzione barriera" della pelle.[16][17] [18]. La pelle compromessa o danneggiata spesso presenta un aumento significativo della TEWL, ma la correlazione tra la TEWL e l'efficienza della funzione barriera, intesa nel suo significato più ampio, come protezione da germi, agenti chimici e altro è oggetto di controversia scientifica[19].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E. T. Renbourn, THE NATURAL HISTORY OF INSENSIBLE PERSPIRATION: A FORGOTTEN DOCTRINE OF HEALTH AND DISEASE (PDF), in Med Hist., vol. 4, Aprile 1960, p. 135–152..
  2. ^ Yas Kuno, THE PHYSIOLOGY OF HUMAN PERSPIRATION
  3. ^ A. B. Goodman and A. V. Wolf, Insensible water loss from human skin as a function of ambient vapor concentration, Physiol., 26, 203-207, 1969.
  4. ^ D. Spruit and K. E. Malten, The influence of the humidity of the air on the measurement of the water permeability of the skin, Annali Ital. Clin. Sper. 23, 93-115, 1969.
  5. ^ K. A. Grice, H. Sattar and H. Baker, The effect of ambient humidity of transepidermal water loss, Invest. Derm., 58, 343-346, 1972.
  6. ^ Nilsson GE: Measurement of water exchange through skin. Med Biol Eng Comput 1977, 15:209–218.
  7. ^ C. Johnson and S. Shuster, The measurement of transepidermal water loss, Br. J. Der., 81, 40-46, 1969.
  8. ^ H. Baker and A. Kligmann, Measurement of transepidermal water loss by electrical hygrometry, Der., 96, 441-452, 1967.
  9. ^ L. O. Lamke and B. Wedin, Water evaporation from normal skin under different environmental conditions, , Dermatovener, 51, 111-119. 1971.
  10. ^ André O . Barel , Marc Paye , Howard I . Maibach, Handbook of Cosmetic Science and Technology, 4ª ed., CRC Press, 2014, pp. 131–140.
  11. ^ a b c International guidelines for the in vivo assessment of skin properties in non-clinical settings: Part 2. transepidermal water loss and skin hydration, in Skin Res Technol., vol. 19, nº 3, agosto 2013, p. 265–278.
  12. ^ Hadgraft J, Lane ME, Transepidermal water loss and skin site:A hypothesis. Int J Pharm 373:1–3, 2009.
  13. ^ Taylor, Machado-Moreira, Regional variations in transepidermal water loss,eccrine sweat gland density, sweat secretion rates and electrolyte composition in resting and exercising humans., in Extreme Physiology & Medicine, vol. 2, nº 4, 2013.
  14. ^ Gioia, Francesco and Leonardo Celleno (2002) The dynamics of TEWL from hydrated skin. Skin Research and Technology Vol. 8 pp. 178–186
  15. ^ J. L. LEVEQUE, J. C. GARSON, J. de RIGAL, Transepidermal water loss from dry and normal skin (PDF), in J. Soc. Cosmet. Chem., vol. 30, Nov. 1979, p. 333-343. (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2015).
  16. ^ Joachim W. Fluhr, Kenneth R. Feingold, Peter M. Elias, Transepidermal water loss reflects permeability barrier status: validation in human and rodent in vivo and ex vivo models, in Experimental Dermatology, vol. 15, nº 7, Luglio 2006, pp. 483–492.
  17. ^ Levin J, Maibach H, The correlation between transepidermal water loss and percutaneous absorption: an overview., in Journal of controlled release, vol. 103, nº 2, Marzo 2005, p. 291-9.
  18. ^ Elmahjoubi E, Frum Y, Eccleston GM, Wilkinson SC, Meidan VM, Transepidermal water loss for probing full-thickness skin barrier function: correlation with tritiated water flux, sensitivity to punctures and diverse surfactant exposures., in Toxicology in Vitro, vol. 23, nº 7, 2009, p. 1429-1435.
  19. ^ Robert P Chilcott, Christopher H Dalton, Andrew J Emmanuel, Ceri E Allen, Simon T Bradley, Transepidermal Water Loss Does Not Correlate with Skin Barrier Function In Vitro, in Journal of Investigative Dermatology, vol. 118, 2002, p. 871–875.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina