Pelagia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio, vedi Pelagio (nome).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la moglie dei generali romani Bonifacio ed Ezio, vedi Pelagia (moglie di Ezio).
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pelagia
Pelagia noctiluca.jpg
Pelagia noctiluca
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Cnidaria
Classe Scyphozoa
Ordine Semaeostomeae
Famiglia Pelagiidae
Genere Pelagia
(Péron & Lesueur, 1809)

Pelagia è un genere di meduse della famiglia Pelagiidae. Le specie di questo genere si distinguono per la presenza di otto tentacoli marginali (ossia che dipartono dai margini dell'esombrella) alternati con otto semplici ropali[1].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Russell, F.S., The Medusae of the British Isles., II - Pelagic Scyphozoa, with a supplement to Vol. I, Cambridge, Cambridge University Press, 1970, p. 70.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali