Pekin (hotel)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pekin
Hotel Peking Moscow (1).jpg
Localizzazione
StatoRussia Russia
LocalitàMosca
Coordinate55°46′07.38″N 37°35′38.43″E / 55.768716°N 37.594008°E55.768716; 37.594008Coordinate: 55°46′07.38″N 37°35′38.43″E / 55.768716°N 37.594008°E55.768716; 37.594008
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1939-1955
Stileclassicismo socialista
Usoalbergo
Realizzazione
ArchitettoDmitrij Nikolaevič Čečulin

Pekin (in russo Пекин, trasposizione in cirillico di Pechino) è il nome di un edificio del centro di Mosca che ospita un hotel a quattro stelle di proprietà della società Intourist e un complesso di uffici.

L'edificio, progettato secondo i dettami del classicismo socialista dal famoso architetto Dmitrij Čečulin, è stato costruito tra il 1939 e il 1955 e si trova nel centro all'incrocio tra l'Anello dei giardini e via Tverskaja.

In epoca sovietica era considerato un hotel di lusso ma, dopo il crollo dell'Unione Sovietica, l'hotel cadde in rovina e solo nel 2003 cominciò un'opera di ristrutturazione.

Di fronte all'hotel sulla via Tverskaja si trova un monumento al poeta Vladimir Majakovskij e nelle immediate vicinanze ci sono due ingressi alla stazione della metropolitana Majakovskaja.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]