Paul Levitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Levitz nel 2010

Paul Leviz (21 ottobre 1956) è un fumettista e sceneggiatore statunitense, presidente della casa editrice DC Comics dal 2002 al 2009.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato il 21 ottobre 1956,[1] Paul Levitz cresce a Brooklyn e studia nella Stuyvesant High School di Manhattan.[2] Levtiz si appassiona ai fumetti negli anni sessanta, entrando poi a lavorare nella DC Comics nel 1973.[2]

Dopo essere stato l'assistente di Joe Orlando, nel 1977 Levitz diventa editor per la serie di albi Adventure Comics.[3] Dopo una lunga carriera in casa DC, nel 2002 ne diventa presidente, carica che mantiene fino al 2009.[4]

Nel 2010 scrive il libro 75 Years of DC Comics: The Art of Modern Mythmaking, edito da Taschen.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN26324490 · ISNI: (EN0000 0001 1469 4611 · GND: (DE143499521 · BNF: (FRcb126208990 (data)