Papiro 49

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Papiro 49
Manoscritto del Nuovo Testamento
Papyrus49verso.jpg
NomePapyrus Yale 415
Simbolo49
TestoLettera agli Efesini 4-5 †
DatazioneIII secolo
Scritturalingua greca
RitrovamentoEgitto
ConservazioneYale University Library
Editio princepsW.H.P. Hatch e C.B. Welles, «A Hitherto Unpublished Fragment of the Epistle to the Ephesians», HTR LI (1958), pp. 33-37.
Dimensione18 x 25 cm
Tipo testualealessandrino
CategoriaI

Il Papiro 49 (49) è un antico manoscritto papiraceo, datato paleograficamente al III secolo, e contenente frammenti della Lettera agli Efesini (4:16-29; 4:31-5:13) in lingua greca.[1]

È attualmente conservato alla Yale University Library (P. Yale 415) a New Haven.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La scrittura è tipica del III secolo, con alcune somiglianze com 53.[2]

Il testo è disposto su di una colonna per pagina, con 29 linee per colonna e 38 lettere per linea; le dimensioni del foglio sono di 18 x 25 cm.[3]

È un rappresentante del tipo testuale alessandrino. Kurt Aland lo descrisse come «testo almeno Normale» e lo collocò nella categoria I.[1] Il manoscritto presenta le maggiori concordanze col Codex Sinaiticus e il Codex Vaticanus. Secondo Comfort 49 e 65 vengono dallo stesso manoscritto.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il manoscritto fu acquistato al Cairo per l'Università di Yale nel febbraio 1931. La sua provenienza precedente non è nota.[2]

Il testo del codice fu pubblicato da Hatch e Welles nel 1958.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Kurt Aland, Barbara Aland; Erroll F. Rhodes (trad.), The Text of the New Testament: An Introduction to the Critical Editions and to the Theory and Practice of Modern Textual Criticism, Grand Rapids, William B. Eerdmans Publishing Company, 1995, p. 98, ISBN 978-0-8028-4098-1.
  2. ^ a b Comfort, The text of the Earliest New Testament Manuscripts (Tyndale House, 2001), p. 355.
  3. ^ Comfort, The text of the Earliest New Testament Manuscripts (Tyndale House, 2001), p. 358.
  4. ^ Philip W. Comfort, Encountering the Manuscripts. An Introduction to New Testament Paleography & Textual Criticism, Nashville, Tennessee: Broadman & Holman Publishers, 2005, p. 68-69.
  5. ^ W.H.P. Hatch & C.B. Welles, «A Hitherto Unpublished Fragment of the Epistle to the Ephesians», HTR 51 (1958), 33-37.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • 49 recto, su chrles.multiply.com. URL consultato il 16 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2011).
  • 49 verso, su chrles.multiply.com. URL consultato il 16 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2011).
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America