Palazzo della Pace e della Riconciliazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo della Pace e della Riconciliazione
Дворец мира и согласия 2017.jpg
Localizzazione
StatoKazakistan Kazakistan
LocalitàNur-Sultan
Coordinate51°07′23″N 71°27′49″E / 51.123056°N 71.463611°E51.123056; 71.463611Coordinate: 51°07′23″N 71°27′49″E / 51.123056°N 71.463611°E51.123056; 71.463611
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Inaugurazione1º settembre 2006
Stilepostmoderno
Realizzazione
ArchitettoFoster + Partners
IngegnereBuroHappold
ProprietarioNur-Sultan

Il Palazzo della Pace e della Riconciliazione (in kazako Бейбітшілік пен келісім сарайы), è un edificio dalla forma piramidale alta 77 metri situata in Nur-Sultan, in Kazakistan. Progettata da Foster + Partners[1], con un apice di vetro colorato dell'artista Brian Clarke, la struttura è stata costruita dalla Sembol Construction al costo di 8,74 miliardi di tenge kazako (circa 58 milioni di dollari) ed inaugurata alla fine del 2006.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Foster + Partners / www.fosterandpartners.com, Palace of Peace and Reconciliation | Foster + Partners, su www.fosterandpartners.com. URL consultato il 29 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura