Palazzo Grassi (Bologna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Grassi
Portico Palazzo Grassi, particolare - Bologna.jpg
Dettaglio della facciata
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàBologna
IndirizzoVia Marsala 12
Coordinate44°29′50.68″N 11°20′43.28″E / 44.497411°N 11.345355°E44.497411; 11.345355
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXIII secolo
UsoCircolo Ufficiali dell’Esercito di Bologna

Palazzo Grassi è un edificio storico in stile gotico situato nel centro di Bologna. Oggi ospita il Circolo Ufficiali dell’Esercito.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L’edificio è originario del XIII secolo ed appartenne dapprima alla famiglia Canonici. Nel 1466 fu acquistato dalla famiglia Grassi, la quale, già in ascesa da alcuni secoli, nel 1478 ricevette il titolo di “Conti Palatini del Sacro Romano Impero” da parte dell’imperatore Federico III d'Asburgo. Entrò a far parte degli immobili dell’Amministrazione Militare nel 1865 e fu oggetto di restauri tra il 1910 ed il 1913. Dopo la ristrutturazione, che durò dal 1922 al 1934, a partire dal 1935 è stata sede del Circolo Ufficiali.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo è una preziosa testimonianza dell’edilizia urbana medievale. Preceduta da un antico portico dalle colonne in legno, con travi dalla forma “a stampella”, la facciata presenta un portale con una ghiera a sesto acuto e diverse monofore decorate in terracotta. Nel cortile interno, risalente al Quattrocento, si trovano intagli attribuiti a Properzia de' Rossi e una Madonna col Bambino in terracotta del XVI secolo. Di effetto scenografico è la cappella con l’Immacolata e angeli dello scultore Giuseppe Maria Mazza e le decorazioni del pittore Ercole Graziani senior, mentre Carlo Nessi realizzò gli stucchi della galleria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN238637082 · WorldCat Identities (ENviaf-238637082