PSR J0737-3039

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PSR J0737-3039 A / B
J0737-3039 still1 large.jpg
Rappresentazione artistica di PSR J0737-3039
Scoperta2003
ClassificazionePulsar o Stella di neutroni
Distanza dal Sole1630 anni luce
CostellazionePoppa
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta07h 37m 51,248s
Declinazione-30° 39′ 40,83″
Dati fisici
Massa
1,34 / 1,25 M
Periodo di rotazione22,6993786 ms[1] / 2,8 secondi
Nomenclature alternative
PSR J0737-3039, 2XMM J073751.4-303940, [CGB2005] J073751.248-303940.83

Coordinate: Carta celeste 07h 37m 51.248s, -30° 39′ 40.83″

PSR J0737-3039 è la prima pulsar binaria mai rilevata, scoperta nel 2003 da un team guidato dall'astrofisica italiana Marta Burgay. Si trova nella costellazione della Poppa, ad una distanza di circa 1600 anni luce dal sistema solare.

L'oggetto è simile a PSR B1913+16, scoperto nel 1974 da Joseph Hooton Taylor Jr. e Russell Alan Hulse, grazie al quale vinsero nel 1993 il Premio Nobel per la fisica.

Le due pulsar orbitano tra di loro ogni 2,4 ore.

Sotto, un prospetto del sistema.

Proprietà Pulsar A Pulsar B
Periodo di rotazione 23 millisecondi 2.8 secondi
Massa 1.337 masse solari 1.250 masse solari
Periodo orbitale 2.4 ore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The first double pulsar atnf.csiro.au

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

PSR J0737-3039
Puppis IAU.svg
La posizione della pulsar nella costellazione della Poppa.
  Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni