Oscar e la dama in rosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oscar e la dama in rosa
Titolo originale Oscar et la dame rose
Autore Éric-Emmanuel Schmitt
1ª ed. originale 2002
1ª ed. italiana 2003
Genere romanzo
Lingua originale francese
Protagonisti Oscar
Altri personaggi nonna Rosa
Serie Ciclo dell’invisibile
Preceduto da Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano
« Solo Dio ha il diritto di svegliarmi.—Oscar »
(É. Schmitt, Oscar e la dama in rosa)

Oscar e la dama in rosa (Oscar et la dame rose) è un romanzo breve dello scrittore e drammaturgo francese Éric-Emmanuel Schmitt, pubblicato nel 2002 ed uscito in Italia l'anno seguente. Il libro costituisce la terza parte del Ciclo dell'invisibile sulle tre grandi religioni monoteiste.

Il testo racconta gli ultimi giorni di vita di Oscar, bambino malato di cancro, attraverso le lettere che il piccolo scrive a Dio ogni giorno.

Sono state realizzate riduzioni del libro sia per il cinema e che per il teatro.

Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Oscar è un bambino di dieci anni ospedalizzato a causa di una leucemia in fase terminale. Consapevole della gravità della propria malattia vorrebbe parlarne con gli adulti ma sia il proprio medico che i genitori evitano i discorsi sulla sofferenza perché la temono. Solo una volontaria dell'ospedale, chiamata dal piccolo nonna Rosa, capisce la sua voglia di risposte. Questa lo invita a scrivere delle lettere a Dio per raccontargli la sua vita e, inoltre, gli propone un gioco: quello di vivere dieci anni in un giorno. Oscar accetta e si immagina di vivere a vent'anni, trenta, quaranta... . In tal modo attraversa prima di morire tutte le fasi della vita: dalla giovinezza all'età adulta fino alla vecchiaia. Nascono in lui nuovi sentimenti e si riconcilia con i suoi genitori. Nell'arco di dieci giorni la vita del piccolo si spegne ma, essendo vissuto fino a centodieci anni, è sazio di giorni. Le sue ultime parole sono per nonna Rosa alla quale lascia un biglietto sul comodino su cui scrive: Solo Dio ha il diritto di svegliarmi.

Cinema e teatro[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004-2005 è stato realizzato l'allestimento teatrale di Oscar e la Dama in Rosa per la regia di Jurij Ferrini e Oliviero Corbetta.

Nel 2009 l'autore ha diretto il film Oscar et la dame rose basato sul romanzo, in cui Michèle Laroque interpreta il ruolo di nonna Rosa.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura