Oropa (torrente)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oropa
Oropa
Stato Italia Italia
Regioni Piemonte Piemonte
Lunghezza 13,492 km[1]
Portata media 1,2 m³/s[2]
Bacino idrografico 25.3 km²[3]
Altitudine sorgente 1894 m s.l.m.
Nasce Lago del Mucrone
45°37′42.26″N 7°56′36.27″E / 45.628406°N 7.943408°E45.628406; 7.943408
Sfocia nel Cervo
45°34′35.67″N 8°03′07.03″E / 45.576574°N 8.051954°E45.576574; 8.051954Coordinate: 45°34′35.67″N 8°03′07.03″E / 45.576574°N 8.051954°E45.576574; 8.051954
Mappa del fiume

L'Oropa è un torrente del Piemonte, affluente in destra orografica del Cervo. Il suo corso si sviluppa interamente in Provincia di Biella.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il torrente nasce a quota 1.894 dal Lago del Mucrone e, dopo circa 3 km di corso con andamento ovest-est, passa accanto agli edifici del Santuario di Oropa. Qui piega a sud-est e, infossatosi in una valle stretta e boscosa, lambisce il comune di Pralungo e va poi a confluire nel Cervo poco a monte di Biella, a circa 410 m di quota [4].
La parte alta del suo bacino è stata interessata da una imponente frana che ha per lungo tempo interrotto il collegamento stradale tra i santuari di Oropa e di San Giovanni d'Andorno tramite la galleria Rosazza.

Utilizzi e stato ambientale[modifica | modifica wikitesto]

L'acqua dell'Oropa è utilizzata dalla CORDAR spa Biella Servizi (la società che gestisce l'acquedotto di Biella), che ne preleva l'acqua per uso potabile in località Antua. Il torrente riceve inoltre i reflui dell'impianto di depurazione del Santuario d'Oropa, situato poco a valle del santuario stesso.

Nella parte bassa della Valle dell'Oropa si trova il Gorgomoro, una piscina naturale circondata dagli alberi. È possibile risalire la valle lungo sentieri segnalati che permettono di raggiungere a piedi il santuario partendo da Biella.[5]

Lo stato ambientale dell'Oropa nel 2003 era classificato come “buono”[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

La confluenza nel Cervo
  1. ^ Sito dell'Autorità di bacino del fiume Po
  2. ^ AA.VV., Elaborato I.c/7 (PDF), in Piano di Tutela delle Acque - Revisione del 1º luglio 2004; Caratterizzazione bacini idrografici, Regione Piemonte, 1º luglio 2004. URL consultato il 20 maggio 2010.
  3. ^ AA.VV., Elaborato I.c/5 (PDF), in Piano di Tutela delle Acque - Revisione del 1º luglio 2004; Caratterizzazione bacini idrografici, Regione Piemonte, 1º luglio 2004. URL consultato il 20 maggio 2010.
  4. ^ Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  5. ^ Carta dei sentieri della Provincia di Biella 1:25.000 - Biellese nord-occidentale, Provincia di Biella, 2004
  6. ^ Rapporto sullo stato dellambiente, Comune di Biella, 2003; testo on-line su [1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]