Opuscolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Un opuscolo è uno stampato composto da un numero limitato di pagine (8/16, fino a un massimo di 100), solitamente rilegato in brossura e con una veste editoriale economica. Tradizionalmente è destinato alla trattazione di un singolo argomento specifico o ha carattere d'occasione (per nozze, in morte). Spesso è un estratto da pubblicazioni periodiche.

Oggi il suo maggiore utilizzo è nella comunicazione pubblicitaria (di attività commerciali, eventi ed altro), dove con termine importato dalla lingua francese è detto brochure, raccogliendo in uno spazio limitato immagini e testi particolarmente significativi per lo scopo promozionale prefissato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4146704-8