OH 24

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il cranio OH 24 conservato all'Università di Zurigo.

OH 24 (abbreviazione di Olduvai Hominid № 24), è un cranio fossile, appartenente ad un Homo habilis. È stato ritrovato nel 1968 da Peter Nzube nella Gola di Olduvai, in Sudafrica. La sua è stimata in 1,8 milioni di anni.[1]

Al momento del ritrovamento, il cranio era fracassato e quasi appiattito; per questo fu soprannominato Twiggy, dal nome di una famosa e magrissima modella inglese di quel tempo. Il reperto era cementato assieme a un blocco di calcare.

Tra le caratteristiche sono da segnalare una faccia leggermente pendente in avanti e dimensioni cerebrali tipiche di un Homo habilis.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Smithsonian, OH 24, humanorigins.si.edu, 8 maggio 2014. URL consultato il 20 aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Paleontologia Portale Paleontologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di paleontologia