Nuraghe Serbissi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuraghe Serbissi
Nuraghe serbissi front.JPG
I resti del nuraghe
Civiltà nuragica
Localizzazione
Stato Italia Italia
Comune Osini-Stemma.png Osini
Altitudine 960 m s.l.m.
Amministrazione
Visitabile
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°50′42″N 9°27′40″E / 39.845°N 9.461111°E39.845; 9.461111

Il nuraghe Serbissi è un complesso nuragico risalente ai secoli XVIII-X a.C. situato nel comune di Osini nella sub-regione barbaricina dell'Ogliastra, provincia di Nuoro. La sua particolarità risiede nell'essere stato costruito sopra una grotta naturale calcarea a due entrate.

Descrizione del sito[modifica | modifica wikitesto]

Il sito sorge sull'altopiano calcareo di Taccu a 960 m s.l.m. tra i comuni di Osini e di Gairo ed è costituito da diverse torri circolari a tholos e da un piccolo villaggio di capanne. Nei pressi del nuraghe sono presenti anche due tombe di giganti. Il complesso fu utilizzato dall'età del Bronzo antico a quella del Bronzo finale.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il complesso nuragico è formato da una torre centrale (mastio) alta 6,3m affiancata da altre tre torri più piccole, intorno alle quali sono disposte otto capanne di forma circolare. L'accesso alle torri avviene da un piccolo cortile.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]