Nový Most

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 3°09′10.63″N 101°42′13.71″E / 3.152953°N 101.703808°E3.152953; 101.703808

Most SNP
Most SNP, Bratislava (by Pudelek).JPG
Il Ponte della rivolta nazionale slovacca
Ubicazione
Stato Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Località Bratislava
Informazioni
Condizioni Slovacchia
Costruzione 1967 - 1972
Inaugurazione 26 agosto 1972
Altezza 84.60
Realizzazione
Ingegnere A. Tesár, J. Lacko, e I. Slameň
 

Il Most SNP o Most Slovenského národného povstania (in inglese: Bridge of the Slovak National Uprising) o Ponte della rivolta nazionale slovacca o UFO Bridge o Nový most è una torre sita su un ponte sul Danubio a Bratislava in Slovacchia. Essa è alta 303 m e è una costruzione su di un ponte di tipo strallato posta in modo asimmetrico. Il ristorante sospeso dal 2005 è chiamato UFO. costruito tra il 1967 e il 1972 è stato inaugurato il inaugurato ufficialmente il 26 agosto 1972.[1]

Il Nový Most visto dal castello di Bratislava

Il Nový Most (in italiano Ponte Nuovo), in passato Most SNP (il Ponte della Rivoluzione Nazionale Slovacca) è il più imponente dei ponti che attraversa il fiume Danubio nella città di Bratislava, nella Repubblica Slovacca.

È il 26° membro del World Federation of Great Towers ed è l'unico ponte al mondo ad essere annoverato in questa categoria.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Nový Most è un ponte del tutto particolare, dall'architettura audace e dalla mole imponente: è un ponte strallato, asimmetrico ad unica campata, e costituito da un unico pilone o torre che, costituito da due rami in mezzo ai quali passa la strada, sorregge tutta la struttura. La torre portante non si trova al centro della struttura, ma sorge sulla sponda destra del Danubio e, per poter sorreggere il peso di tutta la campata, è inclinato rispetto alla verticale in modo da poter assecondare il compito degli stralli (i tiranti).

Il Nový Most ha una lunghezza totale di 430,8 metri, una larghezza di 21 metri ed un peso valutabile in 7537 tonnellate. Presenta due piani di scorrimento: uno superiore, riservato ai veicoli, ed un piano inferiore, costituito da due carreggiate di 2,50 metri larghezza circa, una per ogni lato del ponte, dedicato al traffico di pedoni e biciclette.

La torre è alta 95 metri. Dal basamento, in acciaio e cemento armato, è possibile accedere ad un ascensore che porta al ristorante posto a circa 80 metri. Da qui, tramite stretti gradini, è possibile salire sulla cupola del ristorante ed ammirare il panorama della città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nový most in costruzione

L'ardita struttura del ponte fu voluta fortemente dal regime comunista per mostrare alla nazione e al mondo la sua forza ed efficienza.

Il Nový Most è stato costruito tra il 1967 ed il 1972 sotto il progetto supervisionato da A. Tesár, J. Lacko, ed I. Slameň. Il ponte è stato inaugurato ufficialmente il 26 agosto 1972, permettendo così di collegare la città vecchia di Bratislava con Petržalka, il sobborgo della capitale di nuova costruzione.

La sommità è stata chiusa per qualche anno, con l'intento di ristrutturare il ristorante e rinnovarne la struttura.

Turismo e conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

Il centro storico di Bratislava dalla sommità del Novy Most
Vista notturna del Nový Most

L'audacia della struttura ne rende una delle opere architettoniche e attrazioni turistiche più visitate della città. La mole del Nový Most lo rende riconoscibile e ben visibile da quasi tutta la città, diventando polo di attrazione per i turisti e meta di passeggiate per gli abitanti di Bratislava.

La cupola sormontante la torre ospita un bar/ristorante dal quale è possibile godere di una visuale affascinante.

Il ristorante è soprannominato UFO a causa della sua forma che ricorda un'astronave, come l'Enterprise della nota serie televisiva Star Trek.

Sebbene, rappresenti un'opera ardita e sia centro di attrazione turistica, per la sua costruzione la città ha dovuto pagare un ampio tributo in termini storici ed architettonici. Il Nový Most incide pesantemente sulla fisionomia della città, anche in considerazione del fatto che sorge a ridosso del centro storico. La strada sorretta dal ponte passa a soli 3 metri dalla facciata ovest della Cattedrale di san Martino, la chiesa gotica nella quale per 250 anni sono stati incoronati i sovrani ungheresi, e le cui fondamenta sono quotidianamente scosse dal pesante traffico supportato dal Nový Most. La medesima strada inoltre ha spezzato l'unicum urbanistico esistente tra il castello ed il centro storico, separandolo dalla fortezza con una via di scorrimento che taglia il centro cittadino. La costruzione del ponte ha richiesto anche lo sventramento del quartiere ebraico di Bratislava, il quale, già pesantemente colpito dalla furia nazista, è stato praticamente raso al suolo. La porzione meglio conservata delle mura di cinta di Bratislava sono state pesantemente danneggiate dalla costruzione del ponte ed oggi fungono solamente da barriera acustica contro il rumore del traffico urbano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bratislava UFO classed one of the craziest places - Slovakia.travel, slovakia.travel.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]