Noël Pinot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beato Noël Pinot
Noël Pinot.jpg

Presbitero

Nascita Angers, 19 dicembre 1747
Morte Angers, 21 febbraio 1794
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 31 ottobre 1926 da papa Pio XI
Ricorrenza 21 febbraio

Noël Pinot (Angers, 19 dicembre 1747Angers, 21 febbraio 1794) è stato un presbitero francese, venerato come beato dalla Chiesa cattolica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cappellano dell'ospedale degli incurabili di Angers e poi parroco di Le Louroux-Béconnais, dopo la Rivoluzione rifiutò di prestare giuramento per l'osservanza della costituzione civile del clero e fu destituito.

Più volte processato, fu condannato alla ghigliottina con l'accusa di fanatismo religioso: venne condotto al patibolo rivestito dei paramenti religiosi e decapitato.

Il culto[modifica | modifica wikitesto]

Fu proclamato beato come martire da papa Pio XI il 31 ottobre 1926.

Il suo elogio si legge nel martirologio Romano il 21 febbraio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Noël Pinot, in Santi, beati e testimoni - Enciclopedia dei santi, santiebeati.it.
Controllo di autoritàVIAF (EN89397547 · ISNI (EN0000 0000 6301 0450 · GND (DE138616167 · BNF (FRcb13506478x (data) · BAV ADV11138688 · CERL cnp01178542