Neve rossa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film, vedi Neve rossa (film).
Neve rossa

La neve rossa è un fenomeno di colorazione della neve in tonalità dal rosa al rosso causato da organismi unicellulari che si verifica esclusivamente in alta montagna e nelle regioni polari.

Il fenomeno è provocato dallo sviluppo di massa di organismi del genere Chlamydomonas ascrivibili alla classe delle alghe verdi. La colorazione è dovuta a carotenoidi, tra cui l'astasantina. Le spore di quest'alga sono responsabili del brillante colore rosso. Le cellule vegetative pigmentate di verde crescono dentro la neve e poi sporificano. Quando la neve si dissolve, le spore appaiono in superficie. Un nome obsoleto ma ancora in uso per questo pigmento è ematocromo. Le alghe si proteggono grazie a questo carotenoide soprattutto dai raggi UVA frequenti ad alta quota e nei territori polari. La Chlamydomonas nivalis è una specie conosciuta per la colorazione rossa della neve che questa provoca.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Meteorologia Portale Meteorologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Meteorologia