Naked Prey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Naked Prey
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Paisley Underground
Alternative rock
Periodo di attività 1982-1996
Etichetta Down There, Frontier Records
Album pubblicati 7
Gruppi e artisti correlati Green on Red, Giant Sand

I Naked Prey sono stati un gruppo rock psichedelico statunitense appartenente al movimento del Paisley Underground.

Si sono formati a Tucson in Arizona nel 1982 dall'iniziativa di Van Christian, batterista dei Green on Red, e David Seeger membro dei Giant Sandworms, diventati poi Giant Sand. Oltre ai fondatori hanno suonato nel gruppo il batterista Tommy Larkins, John Convertino e Joey Burns fondatori poi dei Calexico, Chuck Prophet e Rainer Ptacek.[1]

Il loro suono è un insieme di country rock ruvido e folk rock distorto. Il loro disco d'esordio, eponimo, è stato prodotto da Dan Stuart e pubblicato nel 1984 per la Down There di Steve Wynn. I due successivi album sono stati editi dalla Frontier Records.

Il gruppo non ottenne alcun successo commerciale negli Stati Uniti ma fu apprezzato in Europa.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Van Christian - Voce e chitarra
  • David Seger - Chitarra e voce
  • Richard Baden - Basso, voce
  • Tommy Larkins - Batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Naked Prey (1984)
  • Under the Blue Marlin (1986)
  • 40 Miles from Nowhere (1987)
  • Kill the Messenger (1989)
  • Live in Tucson (1990)
  • Jumbo's Shinebox (1992)
  • And then I Shot Everyone (1995)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Soundbites (January 4 - January 10, 1996)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]